13 anni fa il primo video su YouTube

YouTube venne fondato il 14 febbraio 2005, ma il primo filmato caricato nella nota piattaforma di video sharing arrivò poche settimane più tardi: il 23 aprile 2005, esattamente 13 anni fa. L’anniversario rappresenta una buona occasione per rispolverare il filmato e per ricordare i numeri raggiunti nel corso degli anni, caratterizzati da tappe importanti, come l’acquisizione da parte di Google, avvenuta il 9 ottobre del 2006 per 1,65 miliardi di dollari.

Niente di particolarmente ”epico” per il primo video caricato su YouTube e denominato, semplicemente, Me at the Zoo: protagonista è Jawed Karim, co-fondatore di YouTube, mentre visita lo Zoo di San Diego. Karim caricò il filmato – di qualità molto bassa, ma dobbiamo pensare agli standard delle fotocamere e delle tecnologie per la compressione dei dati dell’epoca – un mese prima del lancio della versione beta pubblica di YouTube, che avvenne a maggio dello stesso anno. Il network abbandonò definitivamente lo status di beta a novembre 2005.

#1 video caricato su YouTube

Il nuovo anniversario del primo video caricato su YouTube arriva in un 2018 che non è stato certamente semplice: la sparatoria nel quartier generale di San Bruno (California) ha acceso i riflettori su un tema che fa molto discutere e che mette in discussione la mission stessa di YouTube. Le motivazioni che avrebbero spinto Nasin Aghdam a compiere il gesto sarebbero riconducibili al malcontento maturato per la censura e la discriminazione nei suoi confronti messa in atto da YouTube.

 Al di là delle polemiche che accompagnano alcuni aspetti della piattaforma – è impossibile che non ci siano quando si parla di un fenomeno di tale portata – YouTube si pone come una delle più popolari alternative alle tradizionale TV: per rendere l’idea, le statistiche ufficiali ricordano che il network raggiunge più adulti nella fascia di età compresa tra i 18 e i 34 anni, e tra i 18-49 anni, di qualsiasi rete via cavo negli Stati Uniti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *