Arrestati i parenti del baby youtuber 500Tony

arrestato

Blitz al campo rom a Milano dove sono stati arrestati padre, zio e nonno di 500Tony.

Il padre del bambino rapper di soli 9 anni che su YouTube conta milioni di views è tra le persone arrestate ieri nel campo rom di via Bonfadini, a Milano, con l’accusa di essere tra i capi di una banda dedita alla ricettazione di gioielli rubati.

Secondo le accuse, alcuni parenti del ragazzino, tutti residenti nel campo nomadi alla periferia sud-ovest di Milano, in zona Corvetto, sarebbero i capi di un’organizzazione che ricettava i proventi di furti in abitazioni della Lombardia, Piemonte e Liguria.

Video Teste Matte

Il 30 agosto il baby rapper ha pubblicato sul proprio canale Youtube , il video del brano “Teste matte”, realizzato con i colleghi Vacca & Jamil: in circa un mese il video ha spopolato, ottenendo oltre un milione e 700mila visualizzazioni. Il successo ha fatto parlare molto del baby rapper, anche per via dei suoi testi controversi, che però in realtà fanno parte da sempre di una certa cultura rap.

 

TuberFan è la prima piattaforma al mondo di eventi virtuali per webstar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *