Favij realizza un video speciale di “Happy Wheels”

Un’iniziativa davvero molto carina.

Avevamo parlato del grande ritorno di “Happy Wheels” sul canale di Lorenzo Ostuni (in arte Favij) un po’ di tempo fa in questo articolo e a quanto pare il celebre youtuber ha realizzato una piccola chicca per i fan della serie.

Questa domenica infatti esce il centocinquantesimo video sul celebre videogioco ed il gamer ha deciso di realizzarequalcosa di speciale. Esso è intitolato “Momenti Epici di Happy Wheels” ed è quindi una raccolta dei momenti migliori che Lorenzo ha dedicato al videogioco.

Lorenzo Ostuni aveva già fatto diversi video di questo genere dedicati al gioco, tuttavia questa volta il celebre youtuber non realizza un montaggio riguardante solamente un periodo specifico, ma tutti gli anni del canale, compreso il primo.

Sarà stata molto lunga la selezione del gamer, dato che si tratta di condensare sei anni in un video di dieci minuti. Questa iniziativa sicuramente farà molto piacere ai fan nostalgici. E voi che ne pensate di questo suo speciale?

Per rimanere aggiornato su tutte le news, tutte le recensioni e tutte le interviste riguardanti il mondo di YouTube che scriviamo sul sito, scarica l’app.

Federico Frusciante provoca i presunti cinefili

Il celebre recensore attacca di nuovo.

Federico Frusciante è uno degli youtuber più celebri in Italia per quanto riguarda gli argomenti cinematografici. Spesso il famoso recensore è molto diretto e provoca in maniera molto esplicita delle abitudini di percepire determinati argomenti che proprio non sopporta.

Una delle cose principalmente attaccate da Federico Frusciante è il fatto che numerose persone dicano di amare il cinema e poi secondo lui sembra che facciano l’esatto contrario con un loro modo di valutare determinate pellicole molto valide. Su Facebook lo youtuber ha mandato una chiara frecciata:

Davvero, se non vi sono piaciuti “La Casa di Jack”, “Midsommar – Il Villaggio dei Dannati”, “BlacKkKlansman”, “L’Uomo Che Uccise Don Chisciotte”, “La Favorita”, “Alita – L’angelo della Battaglia”, che ca**o volete dal Cinema?

I titoli nominati da Federico Frusciante sono un misto tra quelli che secondo lui sono i migliori film dell’anno scorso ed i migliori film di quest’anno. E voi siete d’accordo con quello che dice il celebre recensore?

 

Per rimanere aggiornato su tutte le news, tutte le recensioni e tutte le interviste riguardanti il mondo di YouTube che scriviamo sul sito, scarica l’app.

Sofia Viscardi parla del futuro del suo canale

La celebre youtuber spiega il perché dei cambiamenti.

Da diverso tempo il canale YouTube di Sofia Viscardi, celebre vlogger avente circa 776.000 iscritti, ha dato un nuovo nome a quest’ultimo ed il nome è “Venti“, un riferimento al fatto che la youtuber sia maturata ed abbia raggiunto l’età di venti anni.

Il programma della famosa youtuber consiste nel comunicare con i giovani parlando di cose personali che possano aiutarli ed aiutarli a passare meglio l’adolescenza per dare anche dei consigli sul futuro. In questo nuovo programma ci sono anche degli ospiti di un certo calibro, come per esempio Greta Menchi e Daniele Sodano (in arte Zoda).

In una recente intervista Sofia Viscardi ha spiegato il motivo per cui ha deciso di cambiare il nome del canale e di utilizzare un approccio diverso rispetto ai video di prima:

Io voglio dare la possibilità a tutti questi giovani di ascoltare delle cose interessanti e di ricevere delle informazioni confezionate in modo congeniale per loro. Ho cambiato il nome del mio canale YouTube da “Sofia Viscardi” a “Venti” proprio perché il mio obiettivo era quello di spostare l’attenzione da me al contenuto.

Di certo è ovvio che sono tutte cose, specialmente quando parlo di emotività, che partono da delle mie esperienze personali, però volevo diventare portatrice di un contenuto che poi ad un certo punto in un futuro potrebbe anche esistere senza di me. Nel senso di diventare magari anche solamente autrice e di dare un altro volto al programma.”

Sofia Viscardi vuole quindi realizzare una trasmissione che possa andare avanti per lungo tempo su YouTube anche senza di lei. Voi che cosa ne pensate di questa idea? Vi sembra una mossa giusta?

Per rimanere aggiornato su tutte le news, tutte le recensioni e tutte le interviste riguardanti il mondo di YouTube che scriviamo sul sito, scarica l’app.

YouTube Originals diventa gratis

Una grande notizia per gli utenti.

YouTube è la piattaforma streaming di contenuti più seguita al mondo. Non stupisce quindi che, quando Netflix e Amazon Prime Video sono diventate famosissime per le loro produzioni originali esclusive, anche YouTube sia andato nella stessa direzione creando “YouTube Originals“, una sezione creata apposta per vedere serie televisive e film prodotte direttamente da YouTube.

YouTube Originals film
(Poster di “Viper Club”, il primo film prodotto da “YouTube Originals” con protagonista l’attrice premio oscar Susan Sarandon.)

Adesso la piattaforma ha rivelato che “YouTube Originals” potrà essere disponibile anche gratis dal 24 Settembre 2019. Ovviamente ci saranno alcune limitazioni rispetto a chi invece utilizza l’abbonamento. Gli abbonati infatti potranno scaricare i contenuti per le visualizzazioni offline e potranno vedere dei dettagli in più di determinati film se il regista vorrà renderle disponibili, come director’s cut, interviste e scene eliminate.

Per quanto riguarda invece le serie televisive, gli abbonati potranno guardare direttamente tutti gli episodi di una stagione, mentre gli altri potranno vedere un episodio alla volta quando quest’ultimo verrà pubblicato ufficialmente nelle date stabilite. Infine prima e durante lo streaming gratuito verranno trasmesse alcune pubblicità, in modo che YouTube possa permettersi di mandare avanti questa operazione come ha sempre fatto con i normali video caricati da ogni utente nella sezione normale che tutti usano.

Per rimanere aggiornato su tutte le news, tutte le recensioni e tutte le interviste riguardanti il mondo di YouTube che scriviamo sul sito, scarica l’app.

Tommy Wiseau come Joker nel provino su YouTube

Una cosa pazza, audace e divertente.

Joker“, film avente come protagonista il celebre antagonista di Batman interpretato stavolta da Joaquin Phoenix, sarà presentato il 31 Agosto in anteprima mondiale come pellicola in concorso al Festival di Venezia per poi uscire in tutte le sale italiane il 3 Ottobre. Proprio in occasione di questo evento ci sembrava giusto ricordare qualcosa di molto particolare che più di un anno fa catturò fortemente l’attenzione dei mass media.

Era la prima metà del 2018 e da un po’ il film sul Joker era stato annunciato. I rumor sulla scelta di Joaquin Phoenix nel ruolo del famoso giullare del genocidio erano già molto forti, ma non ancora confermati ufficialmente. Proprio perché non si sapeva con certezza chi avrebbe interpretato Joker, un noto attore si autocandidò per il ruolo pubblicando il suo provino su YouTube il 12 marzo.

L’attore in questione è Tommy Wiseau, famosissimo per aver scritto, diretto ed interpretato il cult “The Room“, uscito nel 2003. La particolarità di “The Room” è considerato uno dei più brutti film mai fatti ed è amato proprio perché la sua qualità è talmente pessima da far morire dalle risate, soprattutto per l’interpretazione di Tommy Wiseau che è valutata da molti come la peggiore performance che sia mai uscita al cinema.

Proprio per questi motivi tantissima gente si è precipitata a vedere il provino del celebre attore, il quale risulta essere particolarmente divertente e non perché la performance da lui mostrata sia in qualche modo scabrosa, ma perché si vede fin dal primissimo secondo tutta la passione che ci mette per fare il personaggio mentre è aiutato da altri membri dello staff tra cui Greg Sestero, suo migliore amico e co-protagonista di “The Room”. Il video è arrivato a circa 5 milioni e 130.000 visualizzazioni.

Come sappiamo lo sforzo di Tommy Wiseau non venne premiato perché la parte andò ad un altro collega, ma anche quando le riprese del film erano ormai iniziate, l’attore ci prese gusto e pubblicò un cortometraggio che ricalcava la celebre scena dell’interrogatorio di “Il Cavaliere Oscuro”, con la differenza che ovviamente Tommy Wiseau interpreta Joker e Greg Sestero interpreta Batman. L’iniziativa era stata fatta anche per pubblicizzare il loro nuovo film intitolato “Best F(r)iends” che è stato accolto in maniera mista dalla critica (una grande vittoria se si pensa che “The Room” è soprannominato il “Quarto Potere” dei film brutti).

Gli anni di esperienza hanno indubbiamente migliorato la qualità della recitazione di Tommy Wiseau il quale, nonostante i suoi difetti legati spesso all’esagerazione della voce e dell’espressività, è decisamente molto più convincente rispetto a com’era prima. L’accoglienza del suo ultimo film infatti dimostra che qualunque artista, anche quello peggiore, può migliorare. Sicuramente è inutile sottolineare la differenza abissale tra Tommy Wiseau e Joaquin Phoenix e tutti sono felicissimi che il ruolo sia andato a quest’ultimo, ma non trovate che sia divertente vedere Tommy Wiseau interpretare il villain di un supereroe in un ipotetico futuro?

 

Per rimanere aggiornato su tutte le news, tutte le recensioni e tutte le interviste riguardanti il mondo di YouTube che scriviamo sul sito, scarica l’app.

Amedeo Preziosi finge di imbucarsi da Elettra Lamborghini

La webstar vuole ingannare i fan, ma è troppo palese.

Amedeo Preziosi, celebre youtuber avente un canale da circa 2 milioni e 232.000 iscritti, ha deciso di fare qualcosa di pazzo per continuare la sua vacanza in Calabria che continua a filmare nei social.

Lui ed i suoi amici infatti sono andati ad un concerto di Elletra Lamborghini ed hanno cercato in tutti i modi di imbucarsi dietro le quinte. Inizialmente hanno avuto dei problemi, ma alla fine sono riusciti ad imbucarsi sia dietro al palco che nel privé, filmando un sacco di video-storie su Instagram e stupendosi della loro bravura.

Inutile dire che è sicuro che tutta l’operazione di Amedeo Preziosi non è stata altro che una messinscena fatta per ottenere i like, perché lui ed i suoi amici hanno fatto un grande errore: hanno taggato Elettra Lamborghini nelle video-storie prima di andare a concerto e siccome Amedeo è molto famoso è facile fare 2+2.

Mettiamo caso che Elettra non abbia visto il messaggio: quanto è probabile che degli individui riescano ad imbucarsi sia dietro le quinte che nel privé di una cantante così importante in una sola serata? Guarda caso Amedeo Preziosi ha descritto tutta l’operazione tranne il modo in cui sono riusciti a sorpassare la sicurezza dopo che sono stati fermati.

Per rimanere aggiornato su tutte le news, tutte le recensioni e tutte le interviste riguardanti il mondo di YouTube che scriviamo sul sito, scarica l’app.

Bello Figo sponsorizzato ufficialmente da Gucci?

Lui è sicuro, gli altri no.

Nelle sue ultime video-storie di Instagram il trapper Bello Figo ha filmato lui intento a scartare una scatola inviata da Gucci. Da quella scatola sono usciti fuori degli occhiali da sole ed una busta contenente 5.000 euro.

Per quanto Bello Figo dichiari di essere stupito, nessuno crede a questa cosa per il semplice motivo che la nota marca aveva denunciato il trapper anni fa perché lui aveva scelto come precedente soprannome “Guccy Boy” ed essa non voleva essere associata a lui costringendolo a cambiare nome in “Bello Figo”.

Il tutto è quindi una probabile presa in giro di Bello Figo, la quale però non è riuscita molto bene nemmeno nella messa in scena: prima di tutto Gucci non manda soldi senza contratto e senza avvisare come il trapper ha cercato di far credere nelle video-storie.

La smentita indiretta e definitiva però è arrivata quando Bello Figo ha letto la presunta lettera mandata da Gucci:

Grazie a Bello Figo, il miglior flexer di sempre. Ecco a te la nuova sorpresa e in più 5.000 euro per andare a flexare a Rimini.”

Se Gucci vuole trovare degli accordi da realizzare con le webstar, sapendo anche che le proprie parole possono essere rese pubbliche, di certo non si esprimerebbe in questa maniera. E voi invece? Cosa ne pensate?

JumboDrillo risponde a chi lo trova brutto

E senza avere peli sulla lingua.

Ernesto Ciel Marini, in arte JumboDrillo, è un gamer avente attualmente un canale su YouTube da circa 311.000 iscritti. Ieri il celebre youtuber ha rivelato di aver dato un’occhiata al Forum dei Brutti, un forum attraverso cui la gente classifica dei voti sulla bellezza delle persone.

Ernesto è andato a guardare il forum per vedere se qualcuno abbia provato a condividere una sua foto o un suo video per valutare la sua bellezza è la risposta è stata si… anche se a quanto pare lo youtuber ha dei voti enormemente negativi.

La webstar tuttavia non si scompone affatto ed anzi, risponde ad ogni commento con una grandissima autoironia e ne approfitta anche per fare alcune riflessioni su ciò che pensa la gente, raccontando pure un’esperienza avuta con una precedente ragazza.

Ancora una volta quindi Ernesto Ciel Marini è riuscito ad intrattenere in maniera inaspettata e con un’ironia davvero molto divertente. Voi invece cosa pensate del suo video? Pensate che sia esagerato oppure che sia simpatico?

Per rimanere aggiornato su tutte le news, tutte le recensioni e tutte le interviste riguardanti il mondo di YouTube che scriviamo sul sito, scarica l’app.

Lo youtuber Troopz doppia nel videogioco “Fifa 20”

Una scelta decisamente inaspettata.

Arsenal Fan TV“, conosciuto come AFT, è un canale di YouTube inglese da oltre un milione di iscritti ed in assoluto uno di quelli più popolari che parlano di calcio. Uno dei vlogger più popolari del team è Troopz, che ha anche un canale a parte chiamato “Troopz TV” ed avente circa 116.000 iscritti.

La webstar ha confermato nuovamente la sua grande popolarità tra i fan del calcio, perché stato scelto per essere uno dei telecronisti del videogioco “Fifa 20”! Lo youtuber infatti presterà la voce nella nuova sezione “Volta Football“, una modalità di gioco nella quale i giocatori si sfideranno nella London Cage, nella sezione “calcio da strada”.

Troopz è stato molto felice della cosa ed ha comunicato ufficialmente la notizia sui social:

Posso annunciarvi con orgoglio che sarò il presentatore della modalità Volta London su FIFA 20!  A marzo EA Sport Fifa mi ha contattato chiedendomi se fossi interessato a far parte del team FIFA 20. Pensavo fosse uno scherzo e non ho risposto nemmeno alla mail. Ma loro hanno continuato a mandarmi quelle diavolo di email così mi sono reso conto che era tutto vero!”

“Fifa 20” uscirà nei negozi il 24 Settembre 2019. Ancora una volta YouTube conferma le grandissime potenzialità nel riuscire a far conoscere moltissima gente di talento anche in altri settori, come in questo caso i videogiochi. Voi che ne pensate? Siete contenti della scelta?

Per rimanere aggiornato su tutte le news, tutte le recensioni e tutte le interviste riguardanti il mondo di YouTube che scriviamo sul sito, scarica l’app.

JohnRino sensibilizza le persone sull’ambiente

La webstar torna all’attacco con un argomento importantissimo.

Nicolò Wankers Rinaldi (in arte JohnRino) è uno youtuber che spesso si mette a parlare di diversi problemi legati alla società moderna in cui viviamo esponendo tutte le sue opinioni in maniera molto approfondita ed argomentata.

Il celebre vlogger ha deciso di parlare per la prima volta della questione che riguarda l’inquinamento ed il rispetto per l’ambiente, esprimendo delle parole molto veritiere che spesso la gente non considera:

Credo che, come da parte mia, a voi interessi moltissimo il pianeta in cui vivete e che vi interessi tantissimo, al pari della vostra famiglia, vivere in un mondo che possa ospitarvi nella maniera migliore possibile… e non ci sarebbe cosa migliore che cercare di salvare il pianeta partendo dall’informazione, distruggendo l’ignoranza e cercando di fare qualcosa di realmente concreto che nel nostro piccolo possiamo fare, senza se e senza ma.

Che i poteri forti siano dei figli di pu****a e dovrebbero fare molto più di quello che facciamo noi, perché appunto siamo in minoranza, è un dato di fatto. Partendo però dal presupposto che tanto non potremo mai cambiare nulla porterà comunque e sicuramente a non cambiare nulla. Il pianeta non sta morendo, ma ci sta cacciando via da dove è appunto la sua casa perché la stiamo disturbando. Il pianeta vivrà perfettamente senza di noi… ma noi però non potremo vivere nel pianeta che ci siamo “costruiti” e modificati.”

Dopo questo discorso, lo youtuber prosegue con la lettura di persone che espongono dati di fatto evidenziando i grossi cambiamenti che stanno succedendo e che dovrebbero mettere in allarme tutte le persone che ascoltano. Vi consigliamo di guardare il video perché è davvero coinvolgente e soprattutto importante.

Le azioni di Nicolò Wankers Rinaldi sono davvero da lodare e se tutti gli youtuber ogni tanto sensibilizzassero le persone su questo argomento, data la grande quantità di persone che alberga su internet, sicuramente dei miglioramenti, seppur lievi, avverrebbero.

Per rimanere aggiornato su tutte le news, tutte le recensioni e tutte le interviste riguardanti il mondo di YouTube che scriviamo sul sito, scarica l’app.