Il Cerbero Podcast viene bannato e Mr. Marra si sfoga

Cerbero Podcast ban

Ovviamente la cosa non è andata giù.

L’ultima live fatta su Twitch dal Cerbero Podcast, la celebre trasmissione avente come protagonisti le webstar Simone Santoro (in arte YouTube Fa Cagare), Davide Marra (in arte Mr. Marra) e Mr. Flame, non è stata vista molto bene dalla piattaforma, la quale ha deciso di bannare immediatamente il canale.

Questa non è la prima volta che succede ed i motivi imposti da Twitch sono sempre stati immotivati o poco chiari, così Davide Marra ha immediatamente deciso di commentare la cosa sui social:

Un ringraziamento speciale anche a tutti coloro i quali mi hanno sistematicamente dato della zecca e del comunista ogni volta che parlavo dell’importanza di tutele sociali e sul lavoro, di come il libero mercato senza controllo, senza un adeguato sostegno sindacale et similia sia una barbarie. 

Questo si applica a tutta l’Italia lavoratrice, ma anche in casi piccoli come questo, dove non esiste alcun supporto per chi lavora. Adesso continuate pure a sputare sui diritti fondamentali per i quali tanto si è combattuto, tanto ormai abbiamo perso pure quelli.

Viva i modelli americani! Viva il più ricco che mangia il più piccolo senza possibilità di difesa.”

Non si sa se il ban sia definitivo o temporaneo come le altre volte e di certo quello che è successo attualmente non è una cosa che si può approvare nelle norme che dovrebbero rispettare i creator. Voi che cosa ne pensate?

Update: Sono stati rilasciati gli aggiornamenti definitivi su questa questione (trovate tutti i dettagli qui).

Per rimanere aggiornato su tutte le news, tutte le recensioni e tutte le interviste riguardanti il mondo di YouTube che scriviamo sul sito, scarica l’app.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *