Maurizio Merluzzo rimpiange il mancato doppiaggio di Adrian

Maurizio Merluzzo perché non ho doppiato Adrian

A quanto pare non tutti vogliono escludersi dal progetto.

Adrian – La Serie Evento“, la serie animata scritta, diretta ed interpretata da Adriano Celentano, sarebbe dovuta essere una boccata d’aria fresca per la televisione italiana. Purtroppo la serie è stata distrutta dalla critica ed è stata presa in giro da tantissime persone, tanto che ogni puntata ha avuto un calo sempre più basso di ascolti e la serie in questo modo è stata rimandata ad Autunno.

Tuttavia, nonostante l’accanimento, la serie ha avuto un budget gigantesco per la sua realizzazione e questo lo si può capire anche solo dalla lista dei doppiatori: il cast infatti comprende, oltre lo stesso Celentano, artisti come Pasquale Anselmo, Marco Balzarotti, Emanuela Rossi, Claudio Moneta, Massimo Lodolo, Gianluca Iacono, etc..

Maurizio Merluzzo tuttavia, nonostante la variazione tra doppiatori celebri per il cinema e doppiatori celebri per le serie animate sia gigantesca, non è stato selezionato nel cast. Anche se le critiche negative per la serie sono state incredibilmente alte, il celebre doppiatore e youtuber ha dichiarato nell’ultimo video di essere dispiaciuto per non essere stato preso:

“Non ho mai conosciuto Adriano Celentano, ma è uno dei sogni della mia vita perché mio padre mi ha cresciuto a pane e Celentano. Io so qualunque canzone di Adriano Celentano. Sono uno dei pochissimi doppiatori che non ha lavorato alla serie “Adrian” e questa cosa mi ha fatto molto rosicare. Per questo motivo io non ho visto la serie, perché ci sto male.”

Maurizio Merluzzo quindi ha dichiarato di non aver visto la serie e chissà se cambierebbe idea su quello che ha detto dopo una valutazione effettiva del prodotto. Tuttavia è comunque l’unico artista per ora a rimpiangere il mancato coinvolgimento nella serie nonostante le critiche negative: si vede quindi che Maurizio è esente dal pregiudizio che spesso caratterizza tantissima gente sui social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *