Victorlaszlo88 parla degli hater sulla sua pagina FB

Victortlaszlo88 haters

La celebre webstar ha fatto un’ulteriore comunicazione.

Mattia Ferrari (in arte Victorlaszlo88), come tutti gli youtuber che si rispettino, ha una sua immotivata dose di hater che spesso cominciano ad essere maleducati sia con lui che con i suoi iscritti, specialmente sulla sua pagina Facebook.

Oggi è successo un altro caso riguardante queste persone ed il famoso recensore cinematografico ha avvisato nuovamente coloro che creano problemi sulla pagina:

Nelle ultime ore è successa una cosa incresciosa. C’è stata una discussione sotto a un post di questa pagina e una delle due persone che stavano discutendo è stata segnalata per bullismo. Naturalmente, non si trattava di bullismo. Sarò molto chiaro: se non siete in grado di portare avanti una discussione, io vi blocco.

Non è possibile essere così poco intelligenti da segnalare per bullismo qualcuno che non sta avendo comportamenti da bullo, in primis perché il bullismo è una cosa seria, in secundis perché fare questo è una cosa da cretini. Quindi, se volete segnalare qualcuno, fatelo con cognizione di causa, o qui non scrivete più. Grazie.

Mattia Ferrari ha quindi affermato che tutti quelli che segnaleranno un utente solamente per bloccare le sue discussioni senza un motivo veramente valido saranno immediatamente colpiti dal ban.

Per rimanere aggiornato su tutte le news, tutte le recensioni e tutte le interviste riguardanti il mondo di YouTube che scriviamo sul sito, scarica l’app.

Victorlaszlo88 risponde agli hater

cinema Victorlaszlo88

Lo youtuber difende il suo canale su diverse basi.

Nonostante Mattia Ferrari (in arte Victorlaszlo88) sia una delle webstar più iconiche di YouTube Italia per quanto riguarda il cinema, spesso è attaccato da diversi detrattori che sembra che vogliano solo provocare, come per esempio i commenti che lasciano sulla politica (trovate tutti i dettagli in questo articolo).

Stavolta gli attacchi degli hater si sono concentrati direttamente sul suo canale e lo youtuber ha immediatamente risposto:

Spesso mi arrivano commenti di persone che mi dicono di ritirarmi da YouTube perché il canale è morto. Non do peso a certe cose, figurarsi, ma c’è una cosa che non capisco: da dove arriva questa percezione a certa gente?

Onestamente nell’ultimo anno ho visti crescere esponenzialmente l’interesse per i video e sui miei social in una maniera incredibile, mi fa sorridere che certi hater abbiano la benda sugli occhi! Poi, per carità, raramente le views dei video superano il numero di iscritti, ma non è quello a decretare la vitalità un canale.

Le risposte delle persone che hanno esclamato ciò che Mattia Ferrari descrive non sono arrivate, probabilmente perché non c’era un’argomentazione solida. Ancora una volta quindi la celebre webstar si è perfettamente difesa dagli attacchi degli hater.

Per rimanere aggiornato su tutte le news, tutte le recensioni e tutte le interviste riguardanti il mondo di YouTube che scriviamo sul sito, scarica l’app.