I Mates per la presentazione del libro in Campania

i mates nola eboli

La presentazione di Supereroi per Caso a Napoli, Eboli e Nola.

I Mates sono tra gli youtuber più seguiti in Italia, i loro nomi sono Anima, Vegas, St3pny e Surry. Insieme hanno oltre 18 milioni di follower che li seguono giornalmente e si divertono guardandoli giocare ai videogame o a fare qualche nuova challenge su YouTube.

Hanno tra i venti e i trent’anni e sono riusciti a trasformare una passione in un lavoro. Oggi sono a Napoli e domani al Vulcano Buono di Nola per la presentazione del nuovo libro Supereroi per caso che potere acquistare qui. Dopo il successo del loro primo libro Veri amici i 4 influencer arrivano nelle librerie italiane con una nuova incredibile avventura, il libro edito da Mondadori Electa in collaborazione con Web Stars Channel.

Supereroi per caso è un libro a fumetti ideato e curato direttamente da loro e tratta una storia ricca di adrenalina e colpi di scena e piena di messaggi sull’amicizia.Oggi saranno al centro commerciale Le Bolle di Eboli per incontrare i fan a partire dalle 17.00, mentre sabato 1 febbraio alle 16.30 saranno al Vulcano Buono di Nola (NA).

 

Intervista allo youtuber NWOR Music

NWOR music youtube

Oggi abbiamo intervistato lo youtuber NWOR Music. Per visitare il suo canale potete cliccare qui. Se volete sapere cosa ci ha detto e scoprire come nasce la sua musica continuate a leggere l’articolo.Buona lettura!

Come ti chiami, quanti anni hai, di dove sei e cosa fai nella vita?

Mi chiamo Antonio, ho 18 anni, sono di Napoli e da qualche tempo sono un producer sotto il nome di NWOR Music

Cercherai di far diventare YouTube il tuo lavoro?

Si, spero di riuscire a farmi conoscere in qualche modo.

La tua vita è cambiata da quando porti la tua musica su YouTube?

E’ molto dato che uso la musica come una sorta di mezzo per fuggire dalla dura realtà.

Durante la realizzazione di quale video ti sei divertito di più?

Durante la realizzazione della collaborazione con vince.nzo01 più che altro per la goliardia che ne uscita fuori.

Qual’è secondo te il migliore youtuber al momento e quale il peggiore?

Seguo molto nella scena estera lo youtuber Davie504, mentre in quella italiana opterei per Matt & Bise.

Ci dai qualche consigli per chi vuole iniziare su YouTube?

Per chi vuole iniziare su YouTube come me gli consiglio personalmente di imparare un pò le basi dei programmi da utilizzare per evitare di fare figuracce.

Che progetti hai per il futuro?

Ho intenzione di continuare con il mio progetto musicale e punto molto sul migliorare sempre di più e apprendere nuovi generei da proporre al pubblico.

Grazie per la tua partecipazione NWOR Music! Buon proseguimento e buona fortuna per il canale di Youtube!

Intervista allo youtuber Jaker 74

intervista maker 74

Oggi abbiamo intervistato lo youtuber Jaker 74. Per visitare il suo canale potete cliccare qui. Se volete sapere cosa ci ha detto continuate a leggere l’articolo.Buona lettura!

Come ti chiami, quanti anni hai, di dove sei e cosa fai nella vita?

Mi chiamo Antonio La Neve, sono di Taranto, ho 23 anni, nella vita studio per diventare commercialista.

Da quando hai aperto il canale la tua vita è cambiata in qualche modo?

In realtà da quando ho aperto il canale non mi è cambiato molto anche perché ho iniziato questo percorso da poco.

Durante la realizzazione di quale video ti sei divertito di più?

Il video che mi sono divertito di più è quello della crossbar challenge e stato davvero divertente provare a prendere la traversa.

Qual’è secondo te il migliore youtuber al momento e quale il peggiore?

ll miglior youtuber secondo me è joker Il peggiore non saprei dirti mi piacciono tutti.

Consigli per chi vuole iniziare su YouTube?

L’unico consiglio di credere in voi stessi e di fare contenuti che possano divertire.

Che progetti hai per il futuro?

I miei progetti e di crescere tramite YouTube di diplomarsi e magari anche di laurearmi in grafica.

Grazie per la tua partecipazione ! Buon proseguimento e buona fortuna per il canale di Youtube!

Etciuu copia spudoratamente TuberFan? Per molti si

Un nuovo clone di TuberFan? Ecco il perché la gente accusa Etciuu di copiarci

Ci sono arrivate diverse segnalazioni da parte dei nostri utenti che hanno notato l’uscita di etciuu.com, una piattaforma e app per influencer e fan che ha modelli di business molto simili ai nostri. Effettivamente andando sul sito tra i primi 3 modelli di business troviamo la videochat one-to-one, video e audio messaggio personalizzati cioè i 3 servizi ideati e lanciati sul nostro sito tra il 2017 e il 2019.

Gli utenti hanno trovato anche tante similitudini nei modi in cui vengono presentati e descritti questi servizi “innovativi”. Nonostante tutto non ci sentiamo di dire che il progetto etciuu sia nato come nostro clone, siamo due startup che cercano di portare servizi utili a creator e fan.

Come si presenta Etciuu.com

app etciuu
Alcuni dei servizi di Etciuu

Ci sono alcune cose di Etciuu che hanno dato maggior fastidio agli utenti, questa nuova piattaforma presenta infatti questi servizi come unici senza nemmeno considerare che su TuberFan sono presenti da anni e di cui ne hanno già parlato giornali e Tv nazionali molto tempo prima che loro nascessero o si affacciassero minimamente sul mercato.

Questa piattaforma ideata da Marco Di Gioacchino si presenta come con un possibile clone di TuberFan, noi gli auguriamo una buona riuscita in questo mercato di cui siamo stati i pionieri.

 

 

Intervista allo youtuber Christian Pierobon

intervista Christian Pierobon

Oggi abbiamo intervistato lo youtuber Christian Pierobon. Per visitare il suo canale potete cliccare qui. Se volete sapere cosa ci ha detto continuate a leggere l’articolo.Buona lettura!

Come ti chiami, quanti anni hai, di dove sei e cosa fai nella vita?

Ciao mi chiamo Christian, ho 32 anni e sono di Venezia, in realtà Mirano, ai confini di Mestre, ho scelto di vivere negli States perché mi si è presentata davanti questa grandissima opportunità di lavoro, gli States sono sempre stati un pallino per me fin dalla giovane età, ho amato e amo tanto New York, dunque non potevo rifiutare di trasferirmi qui e vivere il sogno Americano.

Da quando hai aperto il canale la tua vita è cambiata in qualche modo?

No non è ancora cambiata, 10500 iscritti son tanti per YouTube, ma non cambiano la tua vita, ho parecchia gente che mi cerca nei social e che mi scrive cose di varia natura, ma non posso certo dire che per ora la mia vita sia cambiata.

Anzi, prima i sabati e le domeniche erano liberi, ora li uso per registrare ed editare, dunque si, è cambiata 😀

Cercherai di far diventare YouTube il tuo lavoro?

Assolutamente no, YouTube potrebbe benissimo diventare un lavoro, per le ore e per tutto l’impegno che necessita, però nel mio caso nasce come passatempo e voglio che tale rimanga, ho iniziato appunto per colmare la noia che avevo nei week end liberi e per sfruttare tutta la tecnologia che ho a disposizione, non so se mi divertirebbe ugualmente nel momento in cui diventasse un lavoro serio, sarei anche disposto a investirci più tempo e denaro, ma solo a patto che rimanga comunque il mio hobby e il mio divertimento principale.

Meglio YouTube in Italia o negli USA?

Dipende sotto quale punto di vista, sappiamo tutti che YouTube America a fronte di un pubblico molto più ampio offre maggiori opportunità, non parlo solo dal punto di vista economico. Quindi rispondo meglio YouTube America…

A volte mi chiedo se l’algoritmo funzioni allo stesso modo per i vari paesi dove la piattaforma è presente, Youtube America mi da l’idea di essere più complesso ma comunque meno saturo rispetto a Youtube Italia.

Youtuber americani o italiani? Quel’è il tuo preferito?

Meglio i creator fantasiosi a discapito che siano su YouTube America o Italia, i miei preferiti generalmente spaziano dai comici, ai vari ragazzi che testano prodotti, dunque andiamo dal classico Unbox Therapy su YouTube America a Otto Climan su YouTube Italia che attualmente considero il migliore e quello con più potenziale, seguo Alberto Naska molto volentieri, nonostante io non sia un gran appassionato di moto, ma il suo lavoro è davvero esaltante e ovviamente Cartoni Morti che fa un sacco ridere, Link 4 Universe di Adrian che è bravissimo e spiega le cose in maniera semplicissima e permette anche ad un testone come me di capirle.

Consigli per chi vuole iniziare su YouTube?

Mi vien da ridere a pensarci, non è semplice, chi inizia YouTube è molto molto giovane, viene quasi automatico pensare di cominciare con il gaming, ovviamente ad un età cosi capisco possa rappresentare il maggiore interesse, però la vedo una via sbagliata e complicatissima per iniziare, se ci sono intenzioni serie dunque il mio consiglio è evitare il gaming e cercare qualcosa di diverso.

Che progetti hai per il futuro?

Ho già programmato il mio futuro da qui a 10 anni in avanti, ho delineato tutto un percorso professionale che spero continui a portarmi ogni anno grandi soddisfazioni, questo per la mia vita personale, per quanto riguarda YouTube, non voglio fare progetti troppo lungimiranti come ho fatto per la mia vita privata, proprio perché essendo un passatempo non avrebbe senso farli, vorrei comunque raggiungere determinati traguardi, se guardo al futuro da qui al prossimo anno per esempio, il mio progetto è solo uno, continuare a lavorare e raddoppiare gli iscritti che già ho, sarebbe davvero fantastico.

Grazie per la tua partecipazione Christian Pierobon! Buon proseguimento e buona fortuna per il canale di Youtube!

Ecco perché scegliere TuberFan per la tua campagna di Influencer marketing.

Che cos’è l’Influencer Marketing?

Un influencer è una persona che ha la capacità di influenzare con le proprie opinioni, elargite sul web, le decisioni e i comportamenti della propria community. L’influencer marketing non è nuovo come concetto, infatti abbiamo avuto celebrità che sostenevano e supportavano brand e prodotti da quando esiste il marketing.

Ciò che è cambiato è l’aumento del numero di Star dei social media che creano contenuti su base giornaliera. Questi influencer godono di una solida base di follower su piattaforme come Instagram, YouTube, Facebook e Twitter.
La definizione di Influencer marketing:

L’influencer marketing utilizza i migliori creatori di contenuti, specializzati nelle rispettive nicchie, per aiutarti a migliorare la consapevolezza del marchio, aumentare il traffico e trasmettere il messaggio del tuo marchio al tuo pubblico di destinazione.

Questi creatori di contenuti si interfacciano al tuo pubblico ideale attraverso diversi canali che puoi sfruttare per la tua strategia di influencer marketing.

Campagna di influencer marketing

L’influencer Marketing è sicuramente qui per rimanere e con il numero crescente di creatori di contenuti è importante che ci sia qualcuno che identifichi quelli più adatti al tuo brand e che sviluppi una strategia di marketing che ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi.

I filtri e i tool offerti dalle piattaforme che creano strategie di Social Media Marketing non sono sempre affidabili, il che può comportare la perdita di molti potenziali clienti importanti.

TuberFan dispone di Influencer che sanno come relazionarsi con la propria fanbase e dispone di un Team di esperti che operano nel settore della comunicazione da più di 10 anni. Puoi iniziare qui e ti connetteremo oggi ai nostri influencer.

Come appare la tua proposta nei profili dei nostri Influencer?

Gli influencer potranno cliccare sui vari Brand che hanno attivato una campagna di influencer marketing su TuberFan e ricevere tutte le info che hai deciso di darci per potersi candidare direttamente dai loro profili e darti una lista di creatori di contenuti pronti a farti raggiungere i tuoi obiettivi.

I nostri 5 parametri che utilizziamo per creare una campagna di Influencer marketing efficace seguendo le tue informazioni.

1. Identifichiamo i tuoi obiettivi

L’influencer marketing, come accennato in precedenza, dovrebbe far parte della tua ampia strategia di marketing ed è fondamentale stabilire gli obiettivi che si desidera raggiungere.

Potresti mirare a ottenere più visitatori sul tuo sito Web, aumentare il numero di follower sulle tue piattaforme di social media, creare consapevolezza del marchio o generare più vendite. Qualunque sia l’obiettivo per il tuo brand, ci sarà un influencer adatto alle tue esigenze e pre-definirli prima renderà più efficace la campagna marketing.

2. Definiamo il tuo pubblico target

Questo è un prerequisito per qualsiasi campagna di Influencer marketing, è essenziale sapere a chi vuoi rivolgerti. Sulla base di questo selezioniamo gli influencer che hanno la capacità di influenzare con le proprie opinioni le decisioni e i comportamenti del tuo pubblico di interesse in modo efficace e quindi raggiungere gli obiettivi prefissati.

3. Troviamo l’Influencer appropriato

Tenendo conto dei due passaggi precedenti selezioniamo l’influencer che si sono candidati e più rilevante per il tuo Brand.
Semplicemente andare con gli influencer con il maggior seguito non garantisce necessariamente buoni risultati per la tua campagna marketing, spesso si è dimostrato nel tempo il meno efficace.
Esistono diversi modi in cui è possibile classificare gli Influencer:

  • A seconda del tuo obiettivo
  • In base alle dimensioni del pubblico (micro-influencer, macro-influencer, nano-influencer, celebrità, ecc.)
  • Per tipologia (blogger, travel giornalisti, creator ecc.)
  • Per piattaforma (Instagram, Twitter, blog personali, podcast, ecc.)
  • Per argomenti (bellezza, moda, salute, viaggi, tecnologia, sport, ecc.).

Ciò che è fondamentale è analizzare quanto saranno efficaci nel collegamento con il vostro marchio che appoggeranno e con i vostri obiettivi.

Un ulteriore passaggio è scegliere la piattaforma giusta per la tua campagna di Influencer Marketing.

4. Costruiamo la tua strategia

Una volta selezionato i giusti Influencer e creato una strategia personalizzata ufficializziamo l’accordo con il contratto per garantire che il brand venga promosso automaticamente.

Ci sono diversi modi con cui gli influencer possono integrarsi nella strategia di marketing:

  • Offrendo codici sconto
  • Utilizzando e recensendo il tuo prodotto
  • Spiegare come funziona o come usarlo
  • Unboxing, mostrando il brand in un video

E tante altre strategie utili per aumentare la consapevolezza del brand.

5. Monitoriamo la performance

Il tuo pubblico è in continua evoluzione, è quindi essenziale monitorare e misurare costantemente la strategia di Influencer Marketing.
Ecco alcuni parametri che monitoriamo e misuriamo:

  • Coinvolgimento: cioè tutte le varie interazioni come il numero di Mi piace, Condivisioni, Commenti, Retweet, Menzioni, Messaggi diretti, Re-post di altri canali, ecc.
  • Copertura: il numero di persone che vedono effettivamente i contenuti creati attraverso gli Influencer.
  • Risonanza: include le azioni intraprese dalle persone a seguito di un’interazione con i contenuti del tuo influencer che coinvolgono il tuo marchio.
  • Consapevolezza del marchio: ciò include metriche quantitative e qualitative come il traffico diretto e l’impegno sociale; e sondaggi di ascolto sociale e sensibilizzazione.
  • Clic: include il numero totale di clic che ottieni sui contenuti che l’influencer condivide sul tuo marchio.
  • Conversioni: sono inclusi i tassi di conversione che indicano il numero di persone che diventano clienti a seguito della strategia di Influencer Marketing.
  • Return on Investment (ROI): include il calcolo del ritorno sull’investimento dividendo il ritorno (o beneficio) per il costo dell’investimento effettuato.
  • Numero di follower: questo include il monitoraggio del numero di persone che seguono il tuo Brand sui social media dopo aver collaborato con gli Influencer.

Non attendiamo la fine della campagna di infleuncer marketing per analizzare l’efficacia ma man mano che procede in modo da tener d’occhio ogni passo effettuato.

Ecco come il nostro Team, che ha esperienza decennale nel campo del marketing e della comunicazione , supporterà il tuo brand con campagne di influencer marketing. Contattaci qui per prenotare una Call gratuita e senza impegno.

 

 

 

 

 

 

 

 

8 modi con cui gli Influencer supportano le aziende

Gli Influencer sono diventati un ingrediente indispensabile nel social media marketing (SMM).

L’influencer marketing svolgerà in questo 2020 un ruolo significativo nello sviluppo di nuove strategie SMM che facilitano la comunicazione con i clienti. L’articolo esplora i modi in cui l’influencer continuerà a svolgere un ruolo di primo piano nello sviluppo di strategie social.

1. Target demografico

I filtri offerti dalle piattaforme di social media per mettere a punto le strategie SMM non sono sempre affidabili, il che può comportare la perdita di molti potenziali clienti importanti. L’influencer marketing risolve questo problema consentendo agli esperti marketing di “individuare” i dati demografici degli utenti target in maniera corretta.

I marketer avvertono l’esigenza di rivolgersi ai propri clienti con elevata precisione. Il targeting inefficace porta a budget sprecati poiché gli annunci vengono mostrati al pubblico sbagliato. I canali di social media forniscono grandi quantità di informazioni riguardanti le informazioni personali dei clienti, inclusi i loro dati demografici.

La raccolta di questi dati sono la chiave per indirizzare i consumatori in modo più efficace.

Le strategie SMM che coinvolgono gli influencer sono altamente efficaci per colpire i clienti appartenenti a una specifica fascia di età o professione. I professionisti del marketing possono utilizzare personaggi di influenza di una nicchia specifica che hanno una buona conoscenza di questo specifico gruppo di clienti.

Il passaparola online è un altro effetto positivo dell’influencer marketing. I post apprezzati o condivisi da alcuni utenti del segmento di clientela target sono mostrati nei feed di notizie e nei risultati di ricerca di persone che non sono i follower diretti di questo influencer ma appartengono al gruppo demografico target.

2. Codici sconto

I tagli promozionali dei prezzi sono un ottimo modo per stimolare i clienti a provare i prodotti di un’azienda e ottenere la loro fedeltà. Se fatto bene, la distribuzione di codici di sconto può produrre un impatto migliore rispetto ai soldi spesi per la promozione dei prodotti attraverso i canali dei mass media. Tuttavia, l’abbondanza di tali coupon generalmente fa sì che i clienti li ignorino.

I siti di social media sono diventati uno dei canali più popolari attraverso i quali le aziende possono distribuire codici sconto. Le strategie SMM che utilizzano influencer popolari in un determinato settore / nicchia possono convincere il pubblico di queste persone a provare nuovi prodotti e servizi utilizzando i coupon sconto personali di un determinato blogger / creatore di contenuti.

Le reti di social media sono uno dei migliori canali per le aziende per organizzare concorsi e competizioni con i loro clienti a causa della loro natura interattiva. Tali concorsi creano un impegno più profondo con i marchi e li aiutano ad aumentare la propria esposizione al marchio.

infleucner marketing
TuberFan creerà per te la migliore campagna di influencer Marketing

3. Pubblicazione Video

I materiali video attirano più attenzione da parte dei clienti in quanto possono essere consumati più facilmente rispetto al testo e alle immagini fisse. I video con influencer famosi come celebrità o star di YouTube sono generalmente più efficaci per il coinvolgimento dei clienti.

Questo approccio può essere particolarmente efficace per i marchi che cercano di indirizzare gli utenti a categorie di prodotti di nicchia.

4. Reti di influencer

Nessun marchio può fare affidamento su una sola celebrità per pubblicizzare i propri prodotti sui media popolari e raggiungere il proprio pubblico di riferimento. Le aziende si stanno rendendo conto che la dipendenza da un singolo influencer può limitare la portata del loro social media marketing.

L’uso di reti di influencer invece di singoli influencer è una delle soluzioni a questo problema. Queste strutture sono formate da singoli agenti di influenza che cercano di offrire i loro servizi alle imprese o realizzare progetti più grandi.

Le aziende moderne possono mappare le reti di influencer utilizzando strumenti di marketing di influencer come Grin. Se il tuo prodotto è adatto a più fasce di età, puoi scegliere di selezionare più influencer tra questi gruppi per diversificare

Il lancio di nuovi prodotti è una pietra miliare nella vita di ogni azienda poiché crea ulteriori fonti di redditività e risponde alle esigenze emergenti dei consumatori. La popolarità di piattaforme di social media come Facebook e Instagram ha motivato molte organizzazioni a utilizzare queste reti popolari come strumento principale in questo ambito.

5. Rapporti a lungo termine con influencer

Molte organizzazioni si affidano alle sponsorizzazioni di celebrità per promuovere i loro prodotti e servizi. Tuttavia, alcuni marchi di lusso hanno mantenuto relazioni a lungo termine con alcuni personaggi famosi che sono diventati parte integrante dell’immagine del marchio e hanno svolto la funzione di ambasciatori del marchio.

La stessa strategia può essere utilizzata con successo nella SMM moderna. Sviluppando associazioni a lungo termine con influencer, gli esperti di marketing digitale possono pianificare strategie di social media che si estendono su più anni.

Il lancio di nuovi prodotti e varianti di prodotto con l’aiuto di influencer familiari ridurrà anche i costi di marketing e produrrà un migliore ritorno sull’investimento (ROI).

6. Esperienze di vita degli influencer

Poiché i consumatori ripongono maggiore fiducia nelle opinioni espresse dagli agenti di influenza, le esperienze di vita reale di queste persone generalmente rendono gli annunci e i post sui social media più credibili per i consumatori.

Piuttosto che semplicemente chiedere agli influenzatori di promuovere i loro prodotti sulle loro pagine dei social media, le aziende possono chiedere loro di usare i loro prodotti e condividere le loro esperienze per un certo periodo di tempo.

7. Ottimizzazione sui motori di ricerca (SEO)

L’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) è un elemento critico del marketing online poiché i materiali di marca devono essere facilmente ricercabili e coinvolgenti. L’uso di post degli ospiti e altri contenuti creati da agenti esterni di influenza è un buon modo per evitare la monotonia sui blog aziendali.

La maggior parte degli influencer ha le proprie risorse che utilizza per condividere i contenuti creati per altre società. Questo può aiutarti a creare un ricco profilo di backlink SEO per il sito Web della tua azienda.

8. Coinvolgimento dell’influencer nella creazione di campagne

L’idea di creare contenuti per blog aziendali e pagine di social media suggerisce un ulteriore sviluppo sotto forma di creazione di campagne di marketing. Gli agenti di influenza con esperienza hanno spesso una migliore conoscenza del marketing di nicchia rispetto a molti marchi. Pertanto, la loro visione unica può aumentare l’efficacia delle nuove campagne promozionali.

Questo approccio può essere particolarmente interessante per i marchi affermati che cercano di espandere le proprie capacità di comunicazione di marketing. Parlare con un pubblico più giovane può essere difficile e molti marketer tradizionali commettono l’errore di essere troppo invadenti o di utilizzare l’approccio di marketing “push” nelle conversazioni con potenziali clienti.

Infine, il 60% dei clienti ha dichiarato di acquistare un prodotto perché è stato raccomandato da un noto esperto tramite i canali dei social media.

 

Filippo Champagne: il personaggio più trash del web

filippochampagne romeo

E’ lui secondo gli utenti il personaggio più trash del momento.

Il suo vero nome è Filippo Romeo ex culturista di 44 anni e noto sul web come Filippochampagne. Su instagram conta circa 77 mila follower e ostenta ogni giorno nelle sue storie i suoi problemi con l’alcool.

E’ noto anche su YouTube per alcuni litigi che ha avuto con alcuni influencer noti che già in passato sconsigliavano di seguire questo personaggio il cui motto è “Chi muore giovane è caro agli dei” facendo passare messaggi sbagliatissimi ai suoi giovani fan.

Filippochamapagne
Filippochampagne su instagram

Chi segue Filippochampagne potrebbero credere che bere tutti giorni sia giusto o faccia bene, quando l’alcool attualmente è causa di oltre 200 diverse malattie e incidenti che provocano ogni anno numerosi morti.

I suoi amici sfruttano i suoi problemi con l’alcool portandolo ogni sera allo sfinimento per poi fare visualizzazioni facili su instagram con scene altamente trash. Noi sconsigliamo di seguire questo personaggio che non fa altro che autodistruggersi in diretta nazionale a suo discapito.

 

Lo youtuber Aledellagiusta offre 1.000 caffè ai suoi Fan

alessandro della giusta instagram

Iniziativa insolita del giovane creator di Cormons.

Lo youtuber classe 1999 Alessandro Della Giusta, meglio conosciuto sul web come aledellagiusta,  si sta facendo conoscere sul tubo per i suoi esperimenti sociali che macinano visualizzazioni per la loro unicità. E’ stato scoperto dal network di influencer WebStarChannel che sta puntando molto sul giocane creator facendolo partecipare al concerto di Jovanotti e collaborare nei suoi video con i top influencer italiani tra cui Favij e Mates.

Oggi sulle sue storie di instagram ha intrapreso un iniziativa alquanto insolita o per lo meno mai vista sul web in italia, Aledellagiusta infatti ha deciso di offrire in un bar di Milano 1000 caffè ai suoi fan e alle persone che si presenteranno li al bar Caffè Napoli di Moscova (MI).

All’iniziativa hanno già partecipato oltre 500 persone tra cui alcuni youtuber famosi come Surru, Jakidale e lo youtuber Emalloru. Alla fine di questa nuova avventura troverete il video su YouTube dove sicuramente ne porterà altre ancora più pazze. Che diventi il Mr.Beast italiano? Staremo a vedere.

 

Alessia Puccia è la nuova fidanzata di Davide Lacerenza

Svelata la donna del mistero del ristoratore/influencer Davide Lacerenza.

Nella vita del noto ristoratore ed influencer Davide Lacerenza c’è una donna che da qualche tempo è riuscita a fargli battere il cuore ma della quale però non si sapeva praticamente nulla, se non della sua sola esistenza. Nessuna notizia sul nome, né mai una foto insieme. Eppure proprio ieri Davide ha mostrato alcuni piccoli dettagli che hanno svelando la sua nuova fiamma cioè Alessia Puccia.

Fidanzata Davide Lacerenza donna del mistero
La donna del mistero di Davide Lacerenza

Chi è Alessia Puccia?

Alessia è una giovane modella classe ’99 di Arese e oltre alle sfilate, dopo il liceo linguistico, studia comunicazione dei media e delle pubblicità all’ Università Iulm anche se il suo sogno era quello di diventare un medico. Le sue più grandi passioni sono il Milan e le moto, in una recente intervista ha affermato:

“Mi reputo una ragazza molto elegante, di classe. Lo sport è una mia passione da sempre, quindi l’idea di calcare le piste del mondo, magari come ‘ombrellina’, mi attira molto. Avrei anche il modo di conoscere Valentino Rossi e Andrea Iannone. Anche fare la ragazza immagine è molto piacevole, in inverno ho avuto modo di lavorare all’Eicma (Fiera del Ciclo e del Motociclo, ndr): un’esperienza da rifare.

Tifo Milan da sempre e ho anche avuto modo di fare la passerella di ingresso in campo con i giocatori”

Per chi volesse saperne di più ecco il profilo instagram della giovane modella Alessia Puccia che conta circa 10.500 follower.