Favij e Ipantellas: Pagherai Tu – La recensione

Favij ipantellas pagherai tu

I due canali più seguiti di YouTube Italia in assoluto si uniscono di nuovo.

Lorenzo Ostuni (in arte Favij) ed il gruppo comico Ipantellas (formato da Jacopo Malnati e Daniel Marangiolo) hanno realizzato una nuova collaborazione musicale intitolata “Pagherai Tu“, parodia del brano “Sucker” dei Jonas Brothers. Nel video sono presenti altri individui molto popolari su YouTube Italia: si parla infatti di Ludovica Pagani, Marina Maino (in arte Maryna) e Karen Rebecca Casiraghi (in arte Kokeshi).

A differenza delle precedenti collaborazioni, questo progetto è stato particolarmente pompato: prima della sua pubblicazione (avvenuta sabato 23 marzo) Lorenzo ha caricato sul suo canale un teaser trailer dalla durata di 30 secondi per tre giorni di fila prima della sua uscita e senza mai lasciar capire di che cosa avrebbe trattato. La curiosità è stata talmente alta che il primo teaser ha guadagnato circa mezzo milione di visualizzazioni, il secondo circa 265.000 ed il terzo circa 344.000. Tutto ciò risulta una mossa di marketing estremamente furba, paragonabile anche alle strategie degli horror della Blumhouse: guadagnare molto spendendo poco.

Il marketing è furbo, ma il video non è realizzato con superficialità: esso infatti risulta davvero ben curato visivamente per la regiaper la fotografia e per la varietà delle scenografie. La voce modificata di Lorenzo Ostuni risulta gradevole da ascoltare ed il testo comico (curato dallo stesso Lorenzo) è adattato bene al ritmo della canzone. Parlando proprio del testo, la cosa che sorprende maggiormente oltre la cura tecnica è il messaggio della canzone: il brano è una critica ad uno stereotipo della galanteria che pretende che sia sempre l’uomo a pagare per la donna.

Nella canzone infatti l’uomo protagonista si prende una piccola rivincita e dice alla sua amata che per una volta sarà lei a pagare il conto. Una cosa particolarmente interessante da notare è che ogni volta che si cambia scenario l’individuo maschile cambia la sua consorte e considerando che alla fine di ogni scena quest’ultima non è mai soddisfatta della richiesta fatta a lei, sembra che un fidanzato che pretende una boccata d’aria come questa non troverà mai qualcuna che lo accetterà perché è una richiesta troppo fuori dagli schemi nonostante abbia una giusta logica.

Tutto questo concetto è spiegato bene sia musicalmente che visivamente attraverso un’ironia molto sottile e divertente (le performance femminili sono molto simpatiche, ma mai quanto i divertentissimi camei di Jacopo e Daniel). Il video dopo due giorni è finito primo in tendenze ed ha raggiunto circa 773.000 visualizzazioni, segno che ancora una volta l’unione tra Lorenzo Ostuni e Ipantellas ha ancora una volta fatto centro.

 

0 0 vote
Article Rating
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments