CiccioGamer89 sulla guerra: “Farei parlare mia nonna”

CiccioGamer89 Iran

Lo youtuber fa un’importante riflessione.

Lo scopo principale di un gamer è intrattenere il pubblico durante un gameplay, ma ciò non vuol dire che non si possa anche parlare di cose importanti e questo lo sa lo youtuber Mirko Alessandrini (in arte CiccioGamer89), il quale, durante una live su Twitch, ha toccato un tasto molto delicato: la guerra.

Durante una partita di Fortnite, uno dei compagni di squadra di Mirko Alessandrini ha infatti citato ciò che sta succedendo in Iran, così il gamer ha citato un ricordo molto macabro riguardante un membro della sua famiglia:

“Io farei parlare mia nonna a proposito della guerra. Mentre quasi stava per piangere ancora tanto che il ricordo era forte, mi ha raccontato che, durante la seconda guerra mondiale, lei è dovuta scendere nelle trincee… e dentro queste trincee c’erano tanti ragazzi morti, tutti giovanissimi soldati di guerra. La cosa peggiore inoltre era che nessuno di loro era vestito, perché la gente ha portato via gli indumenti per mettersi qualcosa addosso. La gente ironizza anche su tutto ciò che sta accadendo, ma si sta sottovalutando il problema.”

Mirko Alessandrini ha quindi ricordato gli orrori del passato ed ha invitato le persone a riflettere sui problemi di oggi, affinché ci sia più consapevolezza e di conseguenza meno indifferenza affinché non si ripetano gli stessi errori.