YouTube modificherà la qualità video contro il Coronavirus

YouTube qualità video

La piattaforma corre ai ripari.

Da quando le restrizioni fatte per salvaguardare la lotta contro il Coronavirus ed impedirne la diffusione sono state adottate anche da diversi altri paesi dell’Europa e non solo dall’Italia, il traffico della rete è aumentato del 25% con alcuni picchi che vanno al 50% e probabilmente nei giorni successivi aumenterà ancora di più. In questo modo c’è il rischio che ci possa essere un sovraccarico del sistema che potrebbe rendere molto più difficile la navigazione.

Per combattere questi problemi, YouTube ha annunciato che la risoluzione dei video sarà abbassata in Europa, pur cercando di ottenere la qualità migliore possibile anche in queste circostanze. La decisione è stata presa dopo che già il colosso dello streaming Netflix ha adottato questo sistema a seguito delle preoccupazioni che sono state espresse dalla Commissione UE. Queste sono state le parole diffuse da un portavoce di YouTube all’annuncio:

“Ci impegniamo ad impostare tutto il traffico in europa in definizione standard in modo predefinito e continueremo a lavorare con i governi degli Stati membri e gli operatori di rete per ridurre al minimo lo stress sul sistema, offrendo al contempo una buona esperienza agli utenti.”

A differenza di Netflix, il quale ha specificato che il provvedimento durerà per trenta giorni, non si sa ancora per quanto tempo verrà mantenuta questa decisione da parte di YouTube. In ogni caso questa era la scelta più saggia da fare, dato che il traffico della rete, a causa di numerose persone che ovviamente stanno a casa, si sta facendo sempre più intenso. Basti pensare che le partite ai videogiochi online, durante la sera, sono aumentate del 400%.

Commenti