Il famoso rapper Takeshi69 rischia l’ergastolo

arrestato

Il rapper turbolento 6ix9ine affronta le accuse federali di racket e armi da fuoco.

Si parla di una pena che oscilla tra i 25 anni e l’ergastolo perché il rapper, dopo le accuse di racket, detenzione di armi da fuoco e presunto abuso su minori, è stato fermato per aver violato la libertà vigilata in cui si trovava dopo le condanne.

Aveva già in programma la pubblicazione del nuovo album e alcune date anche in Italia. Stoopid potrebbe essere il suo ultimo singolo ufficiale, creato insieme ad un altro rapper finito in carcere, Bobby Shmurda, che però uscirà nel 2020.

E’ stato spostato in un posto sicuro.

L’avvocato che rappresenta il rapper ventiduenne, il cui vero nome è Daniel Hernandez, ha detto che il suo cliente ha ricevuto minacce di morte e ha dovuto trasferirsi in una struttura segreta.  Se condannato, potrebbe passare il resto della sua vita dietro le sbarre.

Commenti