Mark The Ammer e Giorgio Vanni per la sigla di “Adrian”

Mark The Hammer Giorgio Vanni Adrian

Questo non se lo aspettava nessuno.

Marco Arata (in arte Mark The Ammer) è un cantante e compositore avente su YouTube un canale da circa 302.000 iscritti. I suoi video sono particolarmente popolari perché sono un misto tra cultura musicale ed una forte ironia enfatizzata dalle sue doti di comico. Uno dei suoi format più apprezzati dai fan sono i video riguardanti il modo per creare canzoni appartenenti ad un genere specifico.

L’ultimo video di Marco Arata parla della possibilità di creare una grande sigla per una serie animata anche se quest’ultima dovesse risultare orribile… e la serie scelta per il suo esempio è “Adrian“, scritta e diretta da Adriano Celentano, che sarebbe dovuta essere uno dei più grandi eventi italiani di sempre e che invece è stata accolta negativamente sia dal pubblico che dalla critica.

La particolarità di questo video, oltre agli ottimi tempi comici e alla regia, è che per realizzarlo il celebre youtuber ha chiesto aiuto a Giorgio Vanni, uno dei cantautori più celebri riguardo le sigle delle serie d’animazione! Nel video infatti è divertente notare come lo stesso Vanni si sfotta da solo per gli stereotipi delle sue grandi sigle evidenziati dai fan ma senza mai rinunciare ad una forte dose di affetto e di costruttività.

Il video è stato un successo: in un solo giorno ha infatti raggiunto circa 192.000 visualizzazioni finendo ai primi posti delle tendenze… ma non è finita qui. Il bellissimo pezzo riguardante la sigla di “Adrian” non è fine a sé stesso, perché al termine del video infatti viene annunciato che a breve uscirà il brano completo. Quindi alla fine non era uno scherzo: i due cantautori hanno davvero realizzato la sigla per la famosa serie italiana e sarà cantata dallo stesso Vanni! Chissà se Adriano Celentano apprezzerà, perché i due, almeno dalle premesse della parte rilasciata fino ad ora, l’hanno realizzata con molta serietà e professionalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *