Maurizio Merluzzo parla dell’esperienza a Ciao Darwin

Ciao Darwin Maurizio Merluzzo

La celebre web-star ha detto la sua.

L’intervento di Maurizio Merluzzo è stato in assoluto il più apprezzato nella puntata di “Ciao Darwin” intitolata “Web contro TV” (potete trovare tutti i dettagli cliccando su questo articolo). Per quanto la sua uscita sia stata molto amata, diverse persone si sono chieste come mai il famoso youtuber sia andato in un programma che è considerato spesso sul web come di basso livello. Dopo un po’ di tempo Maurizio ha finalmente parlato della sua esperienza:

“Non nego che a molte persone il programma non piaccia e venga visto sotto un punto di vista negativo, ma prima di tutto per me è stata un’esperienza. Il set televisivo era un’esperienza che volevo vivere, volevo vedere come da dentro funzionava la televisione. Quindi per me è stata un’occasione che ho voluto sfruttare: potermi trovare li con tanta altra gente, compresi amici che non vedevo da tanti anni.

Dietro le quinte ci sono parecchi retroscena come la preparazione tecnica, il make-up, lo stare insieme, il parlare, il fare foto e tante altre cose. Tutto ciò mi ha fatto molto piacere ed inoltre vedere un professionista come Bonolis all’opera, per tutte quelle ore di registrazione, è stato un enorme apprendimento per me che sono anche un conduttore da palco e quindi mi è servito.

È vero che alcuni di voi possono non apprezzare il genere, ma per me è stato importante anche per farmi conoscere. Chi mi conosce già sa che non sono andato a vendermi o a svendermi, perché io sono andato lì ed ho fatto il mio, ho fatto quello che mi rappresenta. Ho parlato ed ho fatto un po’ lo scemo, ma non ho snaturato me stesso e secondo me questo è molto importante quando si va a questo tipo di programmi.

Ho fatto quello che ho ritenuto importante per me stesso, tanto che ho avuto anche un riscontro positivo. Per esempio su Instagram sono cresciuto in maniera esponenziale e la gente che è arrivata diceva che non mi conosceva ma che ha visto i miei contenuti su YouTube e sono piaciuti molto. Quindi questo cosa vuol dire? Utilizzare un mezzo come la televisione per acquisire visibilità ed acquisire numeri porta allo stesso tempo un maggior pubblico.

Se il pubblico aumenta aumentano anche i miei introiti. Se i miei introiti aumentano, essendo finalizzati al mio canale di YouTube, io ho la possibilità di investire di più per altri video ed altri progetti che sicuramente vedrete perché ce ne sono. È tutto un insieme di cose e non è che tutto si riduce a “Sei andato lì“. Ci sono tante cose dietro e chi mi conosce sa che io non faccio niente che non sia già ponderato o che non abbia uno scopo.

Se non fossi andato non sarebbe cambiato niente, quindi se avete la possibilità di fare un’esperienza fatela. Se avete la possibilità di uscire dal guscio e di vedere cosa c’è fuori e come funziona il tutto provate. Poi magari ciò non vi piace, non è detto che una cosa debba piacere per forza, ma almeno tentate e non tiratevi indietro, soprattutto se può darvi qualcosa.”

Secondo Maurizio Merluzzo quindi l’esperienza è stata molto influente sul proseguimento dei suoi investimenti creativi futuri. Quali sorprese avrà in serbo per noi? Non ci resta che attendere per scoprirlo.

 

Per rimanere aggiornato su tutti gli articoli e tutte le interviste che scriviamo sul sito, scarica l’app.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *