La denuncia di Sapo Bully ad un poliziotto per abuso di potere

Sapo Bully polizia

Il rapper è molto infuriato per questa vicenda.

Il rapper italiano Sapo Bully ha sempre criticato le autorità che a detta sua abusano del loro potere, ma stavolta la cosa è andata a toccarlo molto da vicino, pur non entrando direttamente in contatto con un membro delle forze dell’ordine.

Due degli amici del rapper sono stati fermati dalla polizia per un semplice controllo, ma ad un certo punto gli agenti hanno cominciato a picchiarli pesantemente, con uno di loro che grida ad un agente di smetterla mentre continua ripetutamente a colpirlo con il ginocchio sulla pancia.

Le persone che erano sul posto sono rimaste scioccate ed hanno ripreso tutto, ma gli agenti hanno sequestrato i cellulari per evitare problemi, salvo una persona che è riuscita a mandare un pezzo al rapper Sapo Bully, il quale ha insultato gli agenti.

C’è chi ha criticato il cantante, accusandolo di aver troppo generalizzato i suoi sfoghi nelle video-storie senza essere molto chiaro, ma è facile comprendere che il rapper era abbastanza impulsivo per non riuscire a riflettere ed ha espresso tutta la sua rabbia nei confronti di queste azioni.

 

Commenti