Victorlaszlo88 rilascia novità per Settembre

Victorlaszlo88 novità

La curiosità è alta.

Mattia Ferrari (in arte Victorlaszlo88) aveva precedentemente annunciato che a Settembre sul suo canale ci sarebbero state delle nuove rubriche, ma non aveva ancora specificato quali (trovate i dettagli in questo articolo).

Recentemente lo youtuber non ha rivelato ancora quali saranno queste rubriche, ma ha comunque rilasciato delle notizie intriganti per quanto riguarda le novità che arriveranno presto:

Da settimana prossima inizia la nuova programmazione, probabilmente metterò i video dopo le 21.00 per lo più, ma ci saranno nuove rubriche e, in generale, il canale prenderà una direzione che andrà anche verso il Cinema di una volta.

Inoltre mi sono già organizzato per portare almeno una volta a settimana le rubriche di cult e capolavori e inizierò anche a parlare di videogiochi, ma da un punto di vista narrativo e non in maniera ingombrante!

Quindi Matti Ferrari non ha solo annunciato una nuova programmazione, ma ha anche detto che realizzerà dei video su diversi classici cinematografici con una frequenza molto più forte, cosa che non faceva da diverso tempo sul canale. Chissà quali saranno le nuove rubriche misteriose che arriveranno presto?

Per rimanere aggiornato su tutte le news, tutte le recensioni e tutte le interviste riguardanti il mondo di YouTube che scriviamo sul sito, scarica l’app.

Victorlaszlo88 risponde agli hater

cinema Victorlaszlo88

Lo youtuber difende il suo canale su diverse basi.

Nonostante Mattia Ferrari (in arte Victorlaszlo88) sia una delle webstar più iconiche di YouTube Italia per quanto riguarda il cinema, spesso è attaccato da diversi detrattori che sembra che vogliano solo provocare, come per esempio i commenti che lasciano sulla politica (trovate tutti i dettagli in questo articolo).

Stavolta gli attacchi degli hater si sono concentrati direttamente sul suo canale e lo youtuber ha immediatamente risposto:

Spesso mi arrivano commenti di persone che mi dicono di ritirarmi da YouTube perché il canale è morto. Non do peso a certe cose, figurarsi, ma c’è una cosa che non capisco: da dove arriva questa percezione a certa gente?

Onestamente nell’ultimo anno ho visti crescere esponenzialmente l’interesse per i video e sui miei social in una maniera incredibile, mi fa sorridere che certi hater abbiano la benda sugli occhi! Poi, per carità, raramente le views dei video superano il numero di iscritti, ma non è quello a decretare la vitalità un canale.

Le risposte delle persone che hanno esclamato ciò che Mattia Ferrari descrive non sono arrivate, probabilmente perché non c’era un’argomentazione solida. Ancora una volta quindi la celebre webstar si è perfettamente difesa dagli attacchi degli hater.

Per rimanere aggiornato su tutte le news, tutte le recensioni e tutte le interviste riguardanti il mondo di YouTube che scriviamo sul sito, scarica l’app.

Victorlaszlo88 risponde alle critiche sulla politica

Victorlaszlo88 cinema

E non ha avuto peli sulla lingua.

Mattia Ferrari (in arte Victorlaszlo88) è uno degli youtuber italiani più apprezzati per quanto riguarda i discorsi a tema cinematografico che da anni tratta sul suo canale. Quest’ultimo infatti è arrivato infatti a circa 182.000 iscritti.

Se le cose continuano ad andare a meraviglia su YouTube per la celebre webstar, su Facebook egli ha ricevuto parecchie critiche per aver continuamente espresso post sulla politica, nonostante questi ultimi siano decisamente meno presenti di quelli riguardanti il cinema.

A detta di molti followers Mattia Ferrari non dovrebbe parlare di politica nonostante lui abbia dichiarato ormai tante volte che la sua pagina Facebook riguarda le sue opinioni in generale e non solo il cinema. Il celebre youtuber ha deciso di rispondere definitivamente a queste critiche:

Ora, molti vorrebbero che io non parlassi di politica. La mia risposta è: ma vi siete guardati intorno? Se siamo arrivati a questo punto, con Salvini in procinto di discutere un’alleanza con Berlusconi e la Meloni, o con Renzi che apre a una possibile alleanza con i 5 Stelle, è anche perché nel nostro paese la coscienza politica non è esattamente diffusa su larga scala. “Ma parla di cinema, non pensare alla politica”. Ecco: no.

Siamo in una situazione terribile, con un Salvini che spadroneggia, Berlusconi che ANCORA torna tra le pa**e e una sinistra che rasenta il nulla assoluto. Io sono preoccupato. Ma tanto. Ora, non trasformerò la pagina in un’arena politica, ma perdonatemi se ogni tanto qualche post su questa situazione orrenda arriverà, non parlandone nasconderei semplicemente la testa sotto alla sabbia. E mi dispiace, ma io non sono così.

Mattia Ferrari ha quindi esortato a parlare dei problemi che affiorano nel nostro paese e di non nasconderci solo dietro le nostre passioni perché non abbiamo il coraggio di farci avanti o di pensare al nostro futuro. Voi siete d’accordo con la sua decisione?

Per rimanere aggiornato su tutte le news, tutte le recensioni e tutte le interviste riguardanti il mondo di YouTube che scriviamo sul sito, scarica l’app.