YouTube interviene contro i dislike

youtube problema dei dislike

La nota piattaforma vuole combattere contro gli haters.

Lo YouTube Rewind del 2018 (che ho recensito in questo articolo) doveva essere il video più rappresentativo di YouTube ed invece è stato riempito di dislike fino a raggiungere un record incredibile per l’intera piattaforma. Nonostante il successo di visualizzazioni tutto ciò ha comunque allarmato gli amministratori di YouTube ed hanno annunciato di voler intervenire contro il problema dei dislike creati dai leoni da tastiera (senza quindi chiedersi se era il video il problema nonostante tutti i commenti e le recensioni ricevute…).

Inizialmente c’è stato il pensiero di togliere definitivamente i dislike dai video di YouTube, ma poi ai piani alti si sono resi conto che effettivamente non tutti i dislike sono frutto di haters e questa azione potrebbe avere enormi ripercussioni negative a causa di utenti che vedrebbero il gesto come una sorta di muro alla loro libertà di valutazione dei prodotti audiovisivi.

Gli amministratori sono quindi giunti ad una nuova proposta: rendere possibile l’inserimento dei voti positivi e negativi solamente dopo la visione di almeno 25%/50% del filmato, in modo da rendere pan per focaccia a coloro che mettono dislike per pregiudizio e per sport. Tuttavia l’inserimento effettivo di questa nuova regola non è stato ancora confermato.