Favij parla degli obiettivi del suo secondo canale

Favij Jifaf

Il celebre gamer ha chiarito diversi punti.

Lorenzo Ostuni (in arte Favij) aveva aperto per gioco un nuovo canale lo scorso mercoledì, ma la cosa tuttavia è stata presa dalle persone in maniera molto più grande del previsto: il canale infatti ha superato i 100.000 iscritti in circa 5 0re (trovate tutti i dettagli qui) ed attualmente ha raggiunto la somma di circa 230.000!

A seguito di questo incredibile successo la famosa webstar è rimasta fortemente colpita ed ha così deciso di realizzare le cose in grande dichiarando immediatamente quello che creerà con questo suo nuovo canale (intitolato Jivaf):

“Grazie di credere in me da 6 anni a questa parte. Sono veramente contento di aver fatto questo percorso insieme a voi. Adesso vi spiego i due premi per questo traguardo che è arrivato. Il primo è che questo sabato uscirà una parodia nuova. La seconda cosa invece è che questo secondo canale serve per dividere i contenuti di Favij nuovi dai contenuti vecchi. Che cosa significa questo?

Oggi vanno di moda tante altre cose come gli SCP di “Minecraft”, “Roblox” o “Fortnite”, che io sto portando periodicamente su questo canale perché mi divertono se giocati in una certa maniera.  Tuttavia alcuni nostalgici di Favij non li seguono perché sono interessati solo agli horror e a queste cose qua, quindi il canale principale di Favij tornerà ad essere quello originale (quindi a base di horror e giochi ormai iconici su YouTube come “Happy Wheels“), tornerà ad essere Favij come è sempre stato.

Tutti i contenuti nuovi come quelli che ho elencato prima andranno invece sul secondo canale. Divido queste due cose in modo tale che chi vuole seguire il primo segue il primo e chi vuole seguire l’altro segue l’altro. In questo modo accontentiamo sia la nuova utenza che quella vecchia, così tutti quanti sono felici. Non farò subito un video al giorno nel mio secondo canale, perché devo cominciare a capire un po’ di cose e poi pian piano mi stabilizzo, quindi è un po’ un esperimento.”

Questa incredibile ed inaspettata divisione dei contenuti di Lorenzo Ostuni gioverà davvero ai suoi risultati continuamente prosperi su YouTube Italia o invece peggioreranno le cose? Non ci resta che attendere per scoprirlo.

 

Per rimanere aggiornato su tutti gli articoli e tutte le interviste che scriviamo sul sito, scarica l’app.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *