Il regista di webserie Daniele Misischia in un crowdfunding!

Daniele Misischia fumetto

Una grande nuova iniziativa arriva!

Daniele Misischia è uno dei registi e sceneggiatori italiani più particolari negli ultimi anni: YouTube Italia deve molto a lui per aver realizzato le due webserie “Anna – Cronache di un’attrice emergente” e “Matildà – Con l’accento sulla a” aventi entrambe come protagonista Arianna Bonardi (che abbiamo intervistato in questo articolo) e che sono due delle webserie più originali e creative della piattaforma italiana, poiché in esse c’è una forte impronta cinematografica che dimostra che su YouTube Italia l’arte si può fare.

Un regista così talentuoso non ha perso tempo per realizzare un horror uscito lo scorso Agosto nelle nostre sale cinematografiche: il titolo è “The End? L’Inferno Fuori” che ha avuto (meritatamente) un grandissimo successo di critica. Daniele Misischia quindi non ha limiti: come cerca di portare qualcosa di nuovo nei piccoli schermi di YouTube così cerca di essere enormemente originale anche nei grandi schermi del cinema.

Daniele Misischia The End
(Il poster dell’horror appena menzionato)

Adesso Daniele Misischia ha in mente un progetto ancora più ambizioso intitolato “No Rest For The Dead – Nessun Perdono Per I Vivi“. Esso è un fumetto scritto da lui e da Cristiano Ciccotti e disegnato da Stefano Cardoselli. La trama di questo progetto è questa:

Aurelio è un meccanico. Lavora nella sua piccola carrozzeria alla periferia di Roma. In passato Aurelio è stato uno spietato sicario al soldo di una potente banda criminale.  Arrivato al punto di non ritorno, Aurelio decise di eliminare gli altri membri e scappare da quel mondo di sangue e violenza, per rifarsi una vita. Ma il passato è pronto a tornare…

Per realizzare questo fumetto è partita una campagna crowdfunding e non è finita qui: dall’opera menzionata, se tutto va bene, verrà tratta poi un film cinematografico di cui le riprese dovrebbero iniziare nel 2020! 

Daniele Misischia fumetto
(La copertina del fumetto)

Per la realizzazione del fumetto e del cinecomic da esso tratto c’è bisogno quindi dell’aiuto del pubblico. Se questa iniziativa riesce essa può dimostrare che l’autorialità può ancora essere premiata dal grande pubblico sia su YouTube che nel cinema, in modo da poter dare coraggio a tanti altri creatori di contenuti particolari che ogni volta cercano di debuttare sia nel web che fuori da esso. Auguriamo buona fortuna a Daniele Misischia e al suo team per il progetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *