Trend di settembre nell’Influencer marketing

Ecco quali sono stati e quali sono i trend attuali sui social

Quest’anno i food influencer hanno avuto una crescita esponenziale e tra maggio e agosto 2020 hanno visto un’impennata del proprio engagement con 17,7 milioni di interazioni (+32% rispetto allo stesso periodo del 2019) mentre i travel influencer hanno registrato un andamento completamente inverso, con interazioni ridotte del 15,7%, passando in termini assoluti da 23,5 milioni nel 2019 a poco meno di 20 milioni nel 2020.

I travel influencer hanno avuto un tasso di crescita medio dei follower fermo ad 1,76%, contro il 2,38% del 2019 registrando nel migliore dei casi in un +3,6%.

In calo anche il numero dei post pubblicati sui social, un po’ per tutti i settori

La pandemia sembra aver influito in modo sostanziale sull’attivita di sponsorizzazione di brand e prodotti da parte degli influencer sia nei settori food che travel.

Hanno segno negativo le variazioni rispetto al 2019 relative al volume complessivo dei post con sponsorizzazioni (- 18,4%) e i post medi per influencer (-14%). In questo caso però cresce l’engagement del 22,7%: ancora una volta i follower premiano la creatività in cucina durante la pandemia

Se fino a febbraio 2020 l’attenzione dei travel influencer si era concentrata oltre i confini nazionali, arricchendo le loro stories con lingue diverse e i loro selfie con luoghi e sapori lontani, con la chiusura dei Paesi e l’impossibilità o la paura di programmare partenze, gli attori social del travel hanno riadattato i propri messaggi, spinti sia dal desiderio di sostenere e riscoprire il proprio Paese, sia dalla necessità di continuare ad avere una voce ed un pubblico

I 5 posti italiani più fotografati:

1) La Toscana è stata la regione più “instagrammata”, con 958 post.

2) il Lazio (795 post)

3) il Trentino Alto Adige ( 773)

4) le Marche (769)

5) il Veneto (713)

Nel food i cibi più fotografati:

Per quanto riguarda il settore food a scatenare i like in questo 2020 con un engagement totale di 7.617.000 sono stati soprattutto i dolci e gelati (3.500 post) seguiti da verdure, pasta, vino e pesce.

Commenti