Panetty è stato bannato su Twitch

Anche lo streamer Panetty è stato bannato.

Nella giornata di oggi lo streamer romano Panetty è stato bannato sulla piattaforma di proprietà di Amazon per aver violato alcune norme. Alle ore 16 ha iniziato la sua stream pomeridiana con due sue amici riprendendo il trio che dipingeva un muro di casa.

Il problema che ha poi portato Panetty al ban è che la sua amica in Live indossava degli shorts, indumenti che secondo Twitch non sono idonei e non possono essere utilizzati in diretta.


Ad inizio Aprile erano state aggiornate le regole della piattaforma Twitch, ecco le norme violate:

Agli streamer non è permessa alcuna forma di nudità totale o parziale, inclusa l’esposizione dei genitali o dei glutei. Non è permesso mostrare la forma dei genitali, anche se coperti. A prescindere dal contesto, la trasmissione di minori nudi, completamente o parzialmente, è sempre proibita.

A coloro che si presentano come donne, è richiesta la copertura dei capezzoli. Non è permessa l’esposizione del sottoseno. La scollatura è consentita, a patto che rientri nei limiti di copertura indicati.

Tutti gli emittenti devono coprire l’area dai fianchi alla zona pelvica e ai glutei. 

peggiori streamer twitch italia
Panetty nella top 7 streamer italiani secondo Tuberfan

Lo streamer quindi è stato bannato per 24 ore per contenuti sessualmente allusivi, ha confermato il ban pubblicando sul suo Instagram una stories con scritto Bannetty. Scrivici cosa ne pensi delle nuove regole di Twitch e se è giusto il ban che è stato dato a Panetty.

 

Commenti