Yotobi torna sul canale di gaming!

yotobigames Doom 2

Una mossa decisamente inaspettata della celebre webstar.

Che cosa ironica: proprio quando due giorni fa ho scritto da poco un articolo sul perché Karim Musa, in arte Yotobi, non sta facendo video (che potete leggere qui), quest’ultimo torna ieri su YouTube… ma in una maniera che nessuno aveva previsto: il celebre comico infatti carica infatti un video sul suo canale di gaming chiamato YotobiGames dopo che l’ultimo video di esso risale a più di un anno fa!

yotobigames video
(Il nuovo logo del canale “YotobiGames”)

La cosa stupisce perché Karim Musa aveva dichiarato in una recente intervista che non si sarebbe più concentrato su video alternativi che non riguardano il suo Late Show perché quest’ultimo porta al comico molto tempo e tra questi c’era quindi il suo canale di gaming di cui i video sembravano ufficialmente cancellati dopo queste dichiarazioni. Tuttavia la webstar ha avuto dei ripensamenti perché dopotutto il suo canale di gaming è stato apprezzato da moltissime persone (esso infatti conta più di 676.000 iscritti) e quindi il 4 febbraio di quest’anno YotobiGames è tornato! Il celebre comico tuttavia precisa nel video che comunque, essendo molto impegnato con il Late Show, la costanza dei video sul canale di gaming non è per niente assicurata.

Se tuttavia era già inaspettato il ritorno sul canale, quello che colpisce definitivamente è il fatto che il suo ritorno non è rappresentato da un gameplay che è il genere di video che ha sempre caratterizzato il canale, ma è rappresentato invece da qualcosa che ricorda incredibilmente il suo Late Show. Nel suo ultimo lavoro il comico infatti racconta di come il titolo sparatutto “Doom 2” abbia influenzato la sua vita e di come ancora oggi il celebre videogame abbia un successo incredibile di videogiocatori. Negli ultimi minuti di video infine il famoso youtuber racconta la sua ultima esperienza riguardante una versione precisa del gioco che lui non aveva ancora provato.

L’impostazione visiva è molto semplice: si vede infatti semplicemente Karim parlare d’avanti un green screen mentre vengono proiettate delle foto, dei gameplay o delle riprese in cui Karim prova la versione del videogioco da lui descritta. Dal punto di vista del contenuto Karim descrive le sue esperienze e le sue analisi videoludiche in maniera molto chiara e dettagliata come suo solito, cosa che riesce a rendere il video enormemente interessante anche se per molto tempo non ci sono delle soluzioni comiche a differenza dei video del Late Show. Tuttavia Karim è sempre legato al fattore dell’intrattenimento e nella parte finale del video non riesce a trattenersi dal fare delle battute che non risultano mai fuori posto e che rendono ancora più piacevole il video anche per chi non è particolarmente interessato all’ambito videoludico.

In conclusione il video (che ha raggiunto in meno di 24 ore circa 178.000 visualizzazioni) non è uno dei migliori lavori che Karim abbia fatto, ma il risultato è comunque molto interessante e molto gradevole sia per il lato informativo che per il lato comico, anche se non c’è molto equilibrio tra questi due elementi e ciò è probabilmente il difetto principale dell’intero video. Si può dire in ogni caso che Karim sia tornato con stile e nella maniera meno scontata possibile. Adesso quindi non siamo solo curiosi di sapere come i Late Show proseguiranno, ma siamo curiosi anche di vedere come continuerà questo canale e se i gameplay effettivamente spariranno per essere sostituiti da questo nuovo interessante format.