15enne picchia la madre perché non può caricare un video su YouTube

15enne picchia la madre

A Mantova, la sera di quest’ultima domenica, una ragazza di 15 anni finisce di montare un video in cui si vede quest’ultima che danza. Questo video sarebbe dovuto finire su YouTube, ma la ragazza decide prima di andare dalla madre per chiederle il permesso. La madre pensa che non sia opportuno fare una cosa del genere, ma la figlia non la prende bene. Quest’ultima ha litigato furiosamente con la madre negli ultimi tempi, ma questo divieto di poter mostrare la sua danza al pubblico del web a quanto pare è stata l’ultima goccia: dopo il rifiuto infatti inizia ad urlare ed aggredisce la madre, colpendola al volto e all’addome. Un vicino sente il baccano e decide di chiamare la polizia che a sua volta decide di chiamare un’ambulanza. La madre viene ricoverata in ospedale per poi uscire con una prognosi di pochi giorni. Nel frattempo la ragazza è stata denunciata per lesioni e di conseguenza segnalata alla procura dei minori di Brescia e ai servizi sociali del comune. Speriamo che vengano chiarite e comprese le condizioni psicologiche della ragazza e la causa del suo carattere, in modo da aiutare un’altra famiglia che rischia la rottura definitiva.

 

(Articolo scritto e curato da Andrea Barone)

Commenti