Favij fa importanti riflessioni e annunci sui suoi video

Favij Speciale 5 Milioni di Iscritti

Il noto gamer celebra un importante successo nella sua carriera.

Lorenzo Ostuni, in arte Favij, aveva realizzato lo speciale per aver raggiunto i 5 milioni di iscritti (recensito da me qui) che è uno dei migliori video che abbia mai realizzato sul suo canale. Oltre ad essere qualitativamente molto valido, il video è stato enormemente apprezzato dal pubblico ed ha raggiunto circa 2 milioni di visualizzazioni diventando il secondo maggior successo del gamer negli ultimi mesi (il primo è momentaneamente il vlog in cui presenta il suo nuovo cane).

Per festeggiare questo traguardo Lorenzo Ostuni ha pubblicato ieri il backstage del video (che potete vedere qui) in cui ha spiegato come è nata l’idea ed alcuni dettagli sulla realizzazione. Durante il video il gamer, oltre a dire che prima o poi realizzerà un altro video del genere, ha fatto un importante riflessione sul suo lavoro:

“Ho capito che la cosa che fa la differenza quando fai un lavoro ben strutturato come questo è il fatto che la troupe, dal primo all’ultimo membro di essa, ci crede fermamente e non lo fa solo per lavoro. Indubbiamente lo fa per lavoro perché tutti i membri sono pagati per fare queste cose… ma il moltiplicatore (chiamiamolo così) di qualità del contenuto è dovuto al fatto che le persone che lo stanno facendo ci stanno veramente credendo, perché se una persona non ci crede e lo fa solo per finire il compitino, quindi solo il suo lavoro e basta, il video esce una me**a.”

Si vede infatti che ormai la webstar ci tiene veramente tanto al suo lato artistico ed ultimamente sono usciti numerosi video originali e di qualità (salvo il pessimo scivolone fatto con “Unboxing Favij”, di cui la recensione dell’ultimo episodio arriverà a breve).

Dopo la riflessione ed i ringraziamenti alla troupe, Lorenzo ha fatto anche un importante annuncio che interrompe una struttura storica del suo canale:

“Ho constatato che su YouTube c’è stato un cambiamento a livello di gusti. Una volta andavano tanto le serie (video riguardanti un unico videogioco divisi in diverse parti, come quella di “Outlast”)… ed ho notato invece che nell’ultimo periodo le serie non se le calcola più nessuno. Le serie horror almeno, quelle sui videogiochi RPG che ho sempre fatto, non se le calcola più nessuno e penso che interromperò questa cosa perché comunque io faccio questo sia perché è il mio hobby ma anche perché è il mio lavoro e quindi io devo pensare anche a quello che piace al pubblico oltre a quello che piace a me. A me piacciono sempre le storie RPG ma mi vedo quasi costretto a trovare altro perché vedo che diversi video (“Unboxing Favij” per esempio) hanno molte più visualizzazioni delle serie RPG.”

Dopo la storica rimozione di “Happy Wheels” Lorenzo Ostuni interromperà quindi un’altra tradizione. Quali saranno i suoi nuovi videogiochi scelti? Lo scopriremo solamente continuando a seguirlo.

 

 

I commenti sono chiusi