Favij realizza una live di 10 ore!

Un’altro record personale per la nota webstar.

Negli ultimi tempi il gamer Lorenzo Ostuni, in arte Favij, sta dando una grande attenzione alle sue live pur non rinunciando mai ai suoi video tradizionali. Inoltre nella descrizione di ogni live il celebre youtuber scrive questa premessa:

“Queste LIVE sono fatte per passare tempo insieme e divertirsi, non mi importa dei “Mi Piace” alla LIVE, degli spettatori connessi che siano tanti o “pochi”, mi diverto con i miei amici (o anche da solo) e nel mentre faccio la streaming. Se mi va di giocare ad un qualcosa di specifico lo faccio e non cambio gioco se non voglio cambiarlo io, quindi piuttosto di continuare a scriverlo in chat, uscite voi.

Il mio obiettivo nelle LIVE non è raggiungere lo stesso intrattenimento che potete avere dai miei normali video, perché i video normali sono editati, pieni di effetti, tempi comici, etc.. in LIVE ovviamente, queste cose non esistono. Detto questo, non è che faccio la streaming non importandomi del pubblico, anzi.

Se avete consigli, cose da raccontarmi e da dirmi, proposte, io sono qua anche per voi. Se qualcuno dovesse lamentarsi in chat andando contro a qualcosa descritto in questi punti, vi chiedo un aiuto, fateglielo presente voi stessi se lo leggete. Vi ringrazio davvero per il contributo in tal caso.

Ho finito la pappardella, possiamo divertirci. Enjoy! ♥”

Spesso ogni live superava la durata di quella precedente, ma a quanto pare Lorenzo ha voluto superarsi: l’ultima live dedicata al videogioco Minecraft e realizzata ieri ha infatti superato le 10 ore! La live risulta essere la più lunga del celebre gamer ed una delle più lunghe di YouTube Italia (il record spetta ai Mates che hanno realizzato una live da 48 ore). I fan apprezzano molto l’iniziativa di Lorenzo nel dedicare molto tempo alle live e sembra che l’hanno dimostrato anche con quest’ultima: la live infatti ha superato le 250.000 visualizzazioni.

Non possiamo che dare le congratulazioni a Lorenzo Ostuni per quest’ultimo traguardo. Se volete conoscere altri record di YouTube vi consigliamo l’articolo sul video editato più lungo di YouTube Italia (potete leggerlo cliccando qui)

Favij parla delle sue relazioni sentimentali precedenti

La celebre webstar ha deciso di aprirsi un po’.

Nell’ultimo video uscito sul suo canale Lorenzo Ostuni, in arte Favij, si è fatto fare delle domande personali “cattive” da due dei suoi migliori amici. Tra queste domande Lorenzo ha rivelato alcuni aneddoti riguardanti la sua precedente vita sentimentale.

Il celebre gamer ha rivelato che, ai tempi in cui non aveva avuto una ragazza, ha sfruttato per un po’ la sua fama in modo da avere più possibilità per approcciarsi ed oggi invece gli riesce particolarmente difficile nascondere ad una persona di essere famoso perché è impossibile non notarlo su Internet. Ha rivelato inoltre che, quando era un ragazzino, si è particolarmente indignato di aver visto una sua fidanzata di allora in discoteca con addosso una maglietta particolarmente corta e così, dopo averle fatto pesare tantissimo la cosa, è entrato nell’account di un suo amico su Facebook per fingersi quest’ultimo e spingere la sua ex ad essere ancora più pentita e quest’ultima in questo modo si è scusata con lui. Lorenzo Ostuni, in seguito a queste affermazioni, si è dichiarato pentito di aver fatto una cosa del genere anche se all’epoca era solamente un ragazzino.

Unboxing Favij: La recensione del 10° episodio

Favij mostra la soluzione agli spettatori senza rendersene conto.

Il 5 Febbraio, alle ore 13.45, è uscito il decimo episodio di “Unboxing Favij“, webserie che vede come protagonista Lorenzo Ostuni (in arte Favij) intento a scartare pacchi di cui non conosce il contenuto. L’ultimo episodio (da me recensito qui) è stata quasi una presa in giro nei confronti dello spettatore poiché ha avuto l’ennesima ripetizione dello stesso tema utilizzato fin troppe volte. Come sarà andata invece la nuova puntata? Scopriamolo.

Dal punto di vista visivo la puntata è una delle più riuscite: nel video infatti c’è molta più variazione per quanto riguarda l’alternarsi delle inquadrature che vengono utilizzate sempre nei punti giusti nel momento in cui i movimenti dei personaggi si fanno più sfrenati. Il montaggio è ben fatto ed una parte di esso è anche perfettamente riuscita dal punto di vista dell’impostazione comica. Per quanto riguarda il contenuto questa volta vediamo Lorenzo Ostuni provare diversi trucchi di magia attraverso oggetti speciali in compagnia di Jack Nobile, youtuber avente circa 664.000 iscritti che è diventato famoso proprio perché particolarmente esperto nel campo appena menzionato.

Grazie a questo soggetto che non era mai stato affrontato prima d’ora nella webserie, la puntata risulta incredibilmente scorrevole: la curiosità nel vedere ogni trucco nuovo di Jack Nobile permette allo spettatore di essere spinto ad andare avanti con l’episodio per poi essere affascinato ogni minuto dagli oggetti provati. Tuttavia la puntata non è valida solo per i trucchi di magia, ma anche per il fatto che ogni volta Jack fa provare lo stesso trucco a Lorenzo che il più delle volte risulta essere giustamente incapace di fare cose del genere ed i risultati sono veramente esilaranti, anche perché c’è un’ottima alchimia tra il celebre gamer ed il famoso mago del web. La puntata quindi risulta essere per ora la migliore dell’intera webserie insieme alla seconda (da me recensita qui) e da qui ho notato una cosa: sembra che il più delle volte Lorenzo Ostuni faccia una volta un episodio interessante per l’originalità ed una volta un episodio terribilmente banale, come se volesse da un lato sbizzarrirsi e da un lato accontentare sempre lo stesso pubblico.

Tuttavia il punto di forza che potrebbe realmente far crescere la qualità di “Unboxing Favij” è la varietà del tema ad ogni episodio, in modo da sorprendere sempre lo spettatore che non si aspetta mai dalla webstar la stessa cosa. Le ripetizioni invece ogni volta fanno affossare la serie e questa è una cosa che Lorenzo Ostuni ormai dovrebbe capire. Speriamo che non ci siano altri episodi che vanno nel lato negativo.

Unboxing Favij: La recensione del 9° episodio

Errare è umano, ma perseverare è diabolico.

Il 29 Gennaio, alle ore 13.45, è uscito l’ottavo episodio di “Unboxing Favij“, webserie che vede come protagonista Lorenzo Ostuni (in arte Favij) intento a scartare pacchi di cui non conosce il contenuto. L’ultimo episodio (da me recensito qui) è stata una buona svolta per la webserie perché, pur non essendo un video particolarmente originale o curato, era un minimo interessante dal punto di vista culturale anche se si stava parlando semplicemente di giocattoli. Con questa nuova puntata le cose saranno andate meglio? Scopriamolo.

Dal punto di vista visivo la puntata è una delle meno riuscite (pur risultando buona), anche se alcune inquadrature sono diverse dal solito (ma non risultano comunque niente di speciale). Il montaggio è sempre ben fatto anche se stavolta non presenta nessun tocco particolare. Dal punto di vista del contenuto stavolta invece vediamo Lorenzo aprire dolci e snak americani.

Unboxing Favij nuovo episodio
(Ridi ridi, tanto sappiamo che lo fai apposta…)

Diversa gente mi ha detto che con tutti gli altri prodotti sono analitico, mentre invece con “Unboxing Favij” sembra quasi che non voglia scrivere niente. Io non lo faccio perché voglio essere particolarmente cattivo ed anzi, quando un prodotto non mi colpisce io in genere scrivo righe e righe pienamente negative. Il problema è che in questo caso la stessa webstar non mi da del materiale su cui scrivere: avrò perso il conto ormai di quante volte Lorenzo Ostuni ha basato le sue puntate della webserie sull’assaggiare del cibo , quindi più che dire “Lui è bravo ad intrattenere ma il soggetto ormai è enormemente noioso perché già visto” cos’altro posso aggiungere? Inoltre c’è anche chi mi dice che sono troppo severo con un prodotto fatto solo per intrattenere e da cui non si può pretendere molto… ma infatti è proprio questo il problema. Da uno youtuber talentuoso che sta cercando di impegnarsi in tutti i modi per fare delle cose diverse e più artistiche (l’ultima volta che aveva organizzato le cose in grande è scritta qui) annunciando poi un progetto molto originale per infine farci scoprire che quest’ultimo è esattamente l’esatto contrario di ciò che aveva descritto mi spiegate come faccio a non essere severo?

Unboxing Favij: La recensione dell’8° episodio

Le cose continuano ad essere altalenanti.

Il 22 Gennaio, alle ore 13.45, è uscito l’ottavo episodio di “Unboxing Favij“, webserie che vede come protagonista Lorenzo Ostuni (in arte Favij) intento a scartare pacchi di cui non conosce il contenuto. L’ultimo episodio (da me recensito qui) è stato talmente pessimo dal punto di vista dell’originalità che mi ha completamente bloccato nelle parole perché alla fine non c’era proprio nient’altro da dire. Con questa nuova puntata (che potete vedere cliccando qui) le cose saranno andate meglio? Scopriamolo.

Dal punto di vista registico la puntata ha un’impostazione normalissima, mentre il montaggio è uno dei migliori di tutta la webserie. Per quanto riguarda invece il contenuto stavolta vediamo il celebre gamer, insieme al suo amico e manager Lorenzo, provare dei giocattoli che sono usciti negli anni 90/inizio 2000.

Unboxing Favij nuovo episodio
(Le due star dell’episodio in un’immagine pubblicitaria)

Per quanto apparentemente il contenuto della puntata ricordi tantissimo uno degli episodi peggiori realizzati (il terzo), stavolta la cosa è molto più tollerabile perché il celebre gamer fa conoscere al pubblico più giovane degli elementi positivi che c’erano negli anni 90 come i giocattoli che hanno cresciuto la maggior parte della penultima generazione. A livello culturale, pur non avendo alcun tipo di approfondimento, l’episodio quindi riesce ad essere valido per il target a cui è indirizzato. Considerando che Lorenzo ed il suo manager hanno un’ottima alchimia la puntata riesce anche ad essere divertente e piacevole da seguire. In conclusione il tutto non è nulla di particolare ma è indubbiamente uno dei migliori episodi che Lorenzo Ostuni abbia per ora realizzato per la webserie.

Il gameplay più corto di YouTube Italia!

Un’idea decisamente inaspettata dal celebre gamer.

Lorenzo Ostuni negli ultimi tempi cerca in tutti i modi di fare qualcosa di diverso sia riuscendoci (vedasi il genale inizio ed il geniale titolo del gameplay “👍👍👍👍👍👍👍” uscito il 16 gennaio) che ottenendo l’esatto opposto (vedasi il disastro che sta combinando con la webserie “Unboxing Favij”).

Nell’ultimo gameplay uscito il 17 Gennaio (che potete vedere qui) la webstar della piattaforma italiana ha cercato di fare una cosa completamente pazza: la durata del video infatti è di un minuto e 36 secondi, creando non solo il gameplay più corto ed il secondo suo video più corto (il primo è infatti “Piewdiepie Fa la Intro di Favij”) ma anche soprattutto il gameplay più corto di YouTube Italia!

Il record di Lorenzo Ostuni ha quindi superato addirittura quello di Karim Musa (in arte Yotobi) nel canale YotobiGames intitolato “Siamo tornati. Forse.” dalla durata di un minuto e 38 (e per di più questo non era un gameplay al 100%) battendolo di due secondi!

Per quanto riguarda la qualità del gameplay quest’ultimo riesce nell’obiettivo di essere divertente, anche se purtroppo la durata del video rivela in anteprima l’ironia del titolo ma il risultato comico tuttavia non è affatto disprezzabile.

Unboxing Favij: La recensione del 7° episodio

Era troppo bello per essere vero.

Il 15 gennaio, alle ore 13.45, è uscito il settimo episodio di “Unboxing Favij”, webserie che vede come protagonista Lorenzo Ostuni (in arte Favij) intento a scartare pacchi di cui non conosce il contenuto. L’ultima puntata (recensito da me qui) mi aveva favorevolmente sorpreso per essere più originale del solito a livello di contenuti della serie. Le cose saranno proseguite in maniera positiva? Scopriamolo.

Dal punto di vista registico la puntata è normalissima, mentre il montaggio continua ad essere sempre più curato. Per quanto riguarda invece il contenuto stavolta vediamo Lorenzo Ostuni assaggiare degli snack americani.

Unboxing Favij cibo americano
(Lorenzo Ostuni in un’immagine pubblicitaria dell’episodio)

Si, so cosa state pensando: ma non aveva già fatto degli episodi del genere? Eh no, perché nella prima puntata il cibo era giapponese e nella quinta erano dolci (sempre giapponesi). La differenza in quest’ultimo lavoro qui invece è incredibile…

Ironia a parte, la puntata può divertire perché Lorenzo Ostuni continua ad essere un bravo intrattenitore, ma l’originalità è talmente bassa che è impossibile andare avanti con la recensione perché le parole sarebbero sempre le stesse. Negli ultimi tempi abbiamo sempre sostenuto Lorenzo Ostuni per i suoi lavori sempre più originali e artistici, ma questa webserie è davvero un disastro.

Potete vedere l’episodio qui.

Unboxing Favij: La recensione del 6° episodio

Finalmente qualcosa di più decente del solito.

L’8 Gennaio, alle ore 13.45, è uscito il sesto episodio di “Unboxing Favij”, webserie che vede come protagonista Lorenzo Ostuni (in arte Favij) intento a scartare pacchi di cui non conosce il contenuto. L’ultimo episodio (recensito da me qui) mi ha lasciato nuovamente sbigottito per la mancanza ancora più alta di originalità. Come saranno andate le cose con questa nuova puntata? Scopriamolo.

Dal punto di vista tecnico l’episodio è sempre normalissimo sia nella regia che nel montaggio, anche se ogni tanto quest’ultimo elemento ha dei tocchi molto carini. Dal punto di vista del contenuto vediamo stavolta Lorenzo Ostuni aprire dei bizzarri set di trucco insieme a Sabrina Cesereto (in arte LaSabri) che cercherà in tutti i modi di applicare questi attrezzi da makeup sul povero Lorenzo.

Favij LaSabri trucco
(Lorenzo Ostuni e Sabrina Cesereto in una scena dell’episodio)

Per quanto l’impostazione sia sempre la stessa, ovvero il provare degli oggetti di cui non si conosce il significato, stavolta l’episodio appare molto più scorrevole per questi motivi: prima di tutto gli oggetti non sono scelti a caso (a differenza del terzo e del quarto episodio), ma per la prima volta hanno un tema preciso che li accomuna. Il secondo motivo è che per la prima volta vediamo Lorenzo utilizzare il trucco femminile e, dato che lui non è uno che usa abitualmente il trucco e si dimostra particolarmente restio, l’effetto che si ottiene è decisamente comico (e la metà del merito va alla presenza di Sabrina Cesereto che con il noto gamer crea un’alchimia più che buona).

L’episodio in sé non è niente di speciale per quanto riguarda l’originalità, ma riesce ad intrattenere e a divertire e per ora è quello più riuscito dell’intera webserie dopo il secondo episodio con Marco Merrino (in arte Croix89). Speriamo che la qualità dei prossimi non cali di nuovo.

Potete vedere l’episodio qui:

Unboxing Favij: La recensione del 5° episodio

Ma perché si deve andare avanti così?

Il 1 Gennaio, alle ore 13.45, è uscito il quinto episodio di “Unboxing Favij”, webserie che vede come protagonista Lorenzo Ostuni (in arte Favij) intento a scartare pacchi di cui non conosce il contenuto. L’ultimo episodio (recensito da me qui) è migliorato leggermente rispetto al terzo (recensito da me qui) che è stato probabilmente il più grande disastro che Lorenzo abbia mai realizzato nel 2018, poiché è andato contro tutte le innovazioni che il celebre gamer stava applicando nei suoi contenuti. Il quarto episodio era curato meglio, ma la mancanza di innovazione purtroppo si è sentita ancora di più perché persino il soggetto è stato copiato da una delle puntate della webserie. Le cose saranno migliorate con il quinto episodio? Scopriamolo.

Dal punto di vista tecnico la puntata (che potete vedere qui) si dimostra sempre ben fatta (nei limiti del format ovviamente) a livello di regia e di montaggio. Dal punto di vista del contenuto vediamo stavolta Lorenzo Ostuni assaggiare dei dolci giapponesi.

Dolci strani dal giappone
(Lorenzo Ostuni nella puntata)

Qualcuno ricorda la prima puntata in cui la celebre webstar assaggiava del cibo giapponese? No? Perché io ho avuto un leggerissimo déjà vu. Non bastava il quarto episodio: per la seconda volta si sono ripetuti nel soggetto, utilizzando non solo la stessa impostazione di video già visti milioni di volte su YouTube Italia, ma persino utilizzando il soggetto di una puntata precedente. È vero che Lorenzo Ostuni è un bravo intrattenitore, ma la sua abilità comica non basta per evitare che lo spettatore eviti di annoiarsi per la continua ripetitività. Simpatico il finale, ma da l’impressione che sia stato messo solo per allungare la puntata dato che con il format non c’entra quasi nulla.

Speriamo che il sesto episodio che uscirà oggi allo stesso orario sia migliore, ma visto come stanno andando le cose ne dubito altamente.

Favij fa importanti riflessioni e annunci sui suoi video

Il noto gamer celebra un importante successo nella sua carriera.

Lorenzo Ostuni, in arte Favij, aveva realizzato lo speciale per aver raggiunto i 5 milioni di iscritti (recensito da me qui) che è uno dei migliori video che abbia mai realizzato sul suo canale. Oltre ad essere qualitativamente molto valido, il video è stato enormemente apprezzato dal pubblico ed ha raggiunto circa 2 milioni di visualizzazioni diventando il secondo maggior successo del gamer negli ultimi mesi (il primo è momentaneamente il vlog in cui presenta il suo nuovo cane).

Per festeggiare questo traguardo Lorenzo Ostuni ha pubblicato ieri il backstage del video (che potete vedere qui) in cui ha spiegato come è nata l’idea ed alcuni dettagli sulla realizzazione. Durante il video il gamer, oltre a dire che prima o poi realizzerà un altro video del genere, ha fatto un importante riflessione sul suo lavoro:

“Ho capito che la cosa che fa la differenza quando fai un lavoro ben strutturato come questo è il fatto che la troupe, dal primo all’ultimo membro di essa, ci crede fermamente e non lo fa solo per lavoro. Indubbiamente lo fa per lavoro perché tutti i membri sono pagati per fare queste cose… ma il moltiplicatore (chiamiamolo così) di qualità del contenuto è dovuto al fatto che le persone che lo stanno facendo ci stanno veramente credendo, perché se una persona non ci crede e lo fa solo per finire il compitino, quindi solo il suo lavoro e basta, il video esce una me**a.”

Si vede infatti che ormai la webstar ci tiene veramente tanto al suo lato artistico ed ultimamente sono usciti numerosi video originali e di qualità (salvo il pessimo scivolone fatto con “Unboxing Favij”, di cui la recensione dell’ultimo episodio arriverà a breve).

Dopo la riflessione ed i ringraziamenti alla troupe, Lorenzo ha fatto anche un importante annuncio che interrompe una struttura storica del suo canale:

“Ho constatato che su YouTube c’è stato un cambiamento a livello di gusti. Una volta andavano tanto le serie (video riguardanti un unico videogioco divisi in diverse parti, come quella di “Outlast”)… ed ho notato invece che nell’ultimo periodo le serie non se le calcola più nessuno. Le serie horror almeno, quelle sui videogiochi RPG che ho sempre fatto, non se le calcola più nessuno e penso che interromperò questa cosa perché comunque io faccio questo sia perché è il mio hobby ma anche perché è il mio lavoro e quindi io devo pensare anche a quello che piace al pubblico oltre a quello che piace a me. A me piacciono sempre le storie RPG ma mi vedo quasi costretto a trovare altro perché vedo che diversi video (“Unboxing Favij” per esempio) hanno molte più visualizzazioni delle serie RPG.”

Dopo la storica rimozione di “Happy Wheels” Lorenzo Ostuni interromperà quindi un’altra tradizione. Quali saranno i suoi nuovi videogiochi scelti? Lo scopriremo solamente continuando a seguirlo.