CiccioGamer89 critica gli YouTuber che usano l’hashtag “SaveYourInternet”

CiccioGamer89 #SaveYourInternet

Ieri il gamer Mirko Alessandrini, conosciuto sul web come CiccioGamer89, ha pubblicato diverse storie su Instagram in cui si è lamentato del fatto che molte miniature non siano rese visibili su YouTube per introdurre i video caricati da lui e da altri creator. Attraverso questa lamentela il noto youtuber ha attaccato i suoi colleghi in generale sostenendo che le loro avvertenze e le loro incitazioni fatte per salvare YouTube sono solo un altro modo per fare visualizzazioni e che bisognerebbe invece incentrarsi sui problemi che la piattaforma ha adesso, perché questo allarme per l’articolo 13 secondo lui è esagerato ed inutile, nonostante sia stato YouTube stesso ad incitare i creator a realizzare video per avvisare gli utenti (potete trovare i dettagli della vicenda qui). Dopo queste dichiarazioni Mirko Alessandrini ha successivamente pubblicato un’altra storia in cui mostra che diversi suoi video gli sono stati segnalati dalla piattaforma per motivi di copyright e per tale motivo il gamer accusa YouTube di volerlo punire perché non sta agendo come i suoi colleghi (per chi non segue la web-star su Instagram potete trovare tutte le storie qui). Numerosi utenti hanno criticato Mirko Alessandrini per queste dichiarazioni, accusandolo di aver assunto atteggiamenti di egoismo, superficialità e menefreghismo.

 

(Articolo scritto e curato da Andrea Barone)

Commenti