Autore: News TuberFan

Questo articolo è stato scritto e curato da Andrea Barone!

Il celebre comico Karim Musa, conosciuto nel web come yotobi, prosegue la sua corsa sul web con costanza: da quando il 16 ottobre è iniziato nuovamente il Late Show, il primo episodio ha superato di poco il milione di visualizzazioni, il secondo ha superato di poco le 900.000 ed il terzo (che appartiene ad un format “meno” popolare) ha superato di poco le 600.000. Considerando anche che per ora tutti gli episodi hanno ricevuto ottime critiche, si può assolutamente dire che Karim stia ottenendo grandi vittorie. Come confermato da Karim Stesso, gli episodi seguono questo continuo alternarsi di impostazioni: il…

Read More

Proprio ieri, giorno in cui avevo scritto una riflessione su come il calo delle visualizzazioni potrebbe far riflettere i gamer sul creare contenuti veramente artistici, Lorenzo Ostuni, gamer italiano conosciuto sul web come Favij e avente il numero maggiore di iscritti (poco più di 5 milioni e 900.000), pubblica un video in cui annuncia di voler fare un cambiamento netto per quanto riguarda il suo canale. Lorenzo Ostuni vuole fare un grande passo modificando il palinsesto dei suoi video. Quasi dalla nascita del suo canale infatti i suoi video hanno sempre mantenuto la costanza di uscire 7 giorni su 7.…

Read More

Dopo il video del noto gamer americano Mark Edward Fischbach, conosciuto nel web come Markiplier, nel quale ha espressamente evidenziato che YouTube negli ultimi tempi sia affetto da numerosi bug (tra cui il calo delle visualizzazioni), diversi youtubers italiani hanno parlato di questo problema. Tutto è cominciato il 27 ottobre con il gamer Lorenzo Ostuni, conosciuto nel web come Favij, che, una volta visto il video di Mark Fischbach, ha immediatamente avvisato gli utenti evidenziando in un video che il calo delle visualizzazioni improvviso non sia colpa dei creatori di contenuti. Dopo questo appello diversi utenti hanno risposto ed ognuno…

Read More

Lorenzo Ostuni, conosciuto dal web come Favij, è sicuramente il gamer che ha avuto più successo su YouTube Italia in assoluto, avente tantissimi video che hanno abbondantemente superato almeno il milione di visualizzazioni. Il suo più grande successo è stato il video “PERICOLO: DISTRUZIONE TOTALE! – GTA 5 (Grand Theft Auto 5)”, uscito il 30 Aprile 2015, che ha raggiunto ormai poco più di 5 milioni e 700.000 visualizzazioni. Ci sono stati sicuramente altri suoi video che hanno avuto ancora più successo, tra cui l’imbattibile “Haters In Italia”, parodia musicale di “Occidentali’s Karma” che ha enormemente superato i 17 milioni…

Read More

Tra le varie opzioni attraverso cui si può intraprendere la strada dello youtuber c’è quella del recensore cinematografico. Uno dei migliori che rappresentano questa categoria di youtuber è Antonio Canci, conosciuto nel web come IlRaccattaFilm, che al momento ha poco più di 6.000 iscritti sul suo canale aperto il 13 febbraio del 2010 e che ha iniziato ad essere realmente utilizzato il 5 maggio del 2013. Le primissime recensioni da lui svolte non sono molto entusiasmanti, essendo girate in un modo davvero grezzo: all’inizio del canale egli infatti esprime le proprie opinioni tenendo un cellulare in mano e riprendendosi attraverso…

Read More

Chiunque abbia seguito spesso vari personaggi del web non può non aver visto un video di Michael Righini o non aver sentito parlare almeno una volta di quest’ultimo. C’è stato un periodo in cui Michael Righini era una delle star più seguite di Youtube Italia, una di quelle che aveva tra le schiere più alte di fan che aspettavano sempre con ansia per divertirsi con i suoi sketch comici. Il suo video più ricordato è “Io Odio Gangnam Style”, una parodia del tormentone sudcoreano che arrivò da sola a 10 milioni di visualizzazioni rientrando ai primi posti della classifica dei…

Read More

Diversi fan degli anime si lamentano dell’esistenza delle sigle italiane e vorrebbero solo quelle originali giapponesi (perdendosi spesso dei capolavori come racconta il critico ed esperto di cultura orientale Dario Moccia in questo video documentaristico). I puristi totali invece possono essere accontentati grazie al cantante Matteo Leonetti. Questo cantante ha realizzato tantissime cover che sono l’adattamento italiano di sigle giapponesi e di canzoni tratte da videogiochi. I suoi lavori sono molto apprezzati dagli appassionati sia per la sua voce che per il modo in cui riesce a modellare i testi delle opere originali per cantarle in italiano senza mai essere…

Read More

Chi segue l’attore e comico Guglielmo Scilla, conosciuto dal web come willwoosh, non può non sapere che egli è un omosessuale dichiarato. Guglielmo ha sempre espresso con chiarezza le proprie opinioni anti-razziste e anti-omofobe, ma non ha mai fatto un video che protesti contro gli omofobi perché non lo ha mai trovato necessario… fino ad ora. Una pubblicità contro l’utero in affitto ed i genitori gay ha scatenato infatti l’indignazione di Guglielmo tanto da finire come soggetto di un suo video. Nel video Guglielmo Scilla non solo evidenzia tutte le assurdità della pubblicità che si dimostra inappropriata e confusa verso…

Read More

Dopo un primo episodio introduttivo (che ho già recensito qui) ed un secondo episodio avente per la prima volta un ospite (che ho già recensito qui), ecco che il celebre comico Karim Musa, conosciuto dal web come yotobi, ritorna con il suo Late Show alle ore 21.00 di ieri, ancora una volta prima di quanto tutti avevano previsto. Molti si aspettavano una struttura molto simile a quella del primo episodio, poiché Karim aveva precedentemente ammesso di voler dividere il Late Show in due parti: un video in cui lui parla di argomenti di attualità ed un altro in cui è…

Read More

Nelle ultime tre settimane ho notato che diversi video di gamer che apparivano nelle tendenze avessero un numero di visualizzazioni inferiore a quelli abituali. Ero pronto per queste prime occhiate a scrivere un articolo nel quale avrei detto che i gamer stanno arrivando al capolinea perché non hanno più lo stesso pubblico di una volta… fino a quando non ho notato che il calo delle visualizzazioni ha colpito la maggior parte degli youtuber in generale e non soltanto i gamer. La cosa era davvero strana: se è molto probabile che il pubblico improvvisamente si stufi di un determinato genere di…

Read More